Trieste per la formazione dei manager

di Chiara Basciano

scritto il

La scuola dedicata ai manager del Gruppo Generali si rinnova

Aria di novità a Trieste. Con l’arrivo di Monica Possa, capo delle risorse umane e organizzazione del Gruppo Generali, si sta avviando una trasformazione della Academy del Gruppo.

Il centro di formazione permanente dedicato ai dipendenti, infatti, diventerà una sorta di “Yale” nostrana, grazie ad uno spirito più internazionale. Un migliaio di manager saranno formati nella scuola, di cui 400 provenienti dai sessanta Paesi in cui il Gruppo opera.

=> Leggi la nomina di Mario Greco

Trieste si profila come luogo adatto proprio per la sua natura internazionale, oltre ad essere sede dell’eccellenza tecnica nell’ambito delle assicurazioni. Una stretta collaborazione con l’Università di Trieste e il MIB School of Management assicurerà un alto livello formativo, in continuo divenire. Il focus della scuola sarà certamente la vicinanza ai mercati esteri, dato che già da ora è presente nel Gruppo. Lo stesso Ceo Mario Greco, infatti, viaggia di continuo, per assicurarsi un controllo diretto sulle sedi estere.

=> Scopri il riassetto del Gruppo Generali

D’altronde tutti i top manager dell’azienda sono caratterizzati da un profilo internazionale, come Sergio Balbinot Group Chief insurance Officer, Giovanni Liverani che guida l’Emea, Luciano Cirinà a Pragae Sergio Di Caro in Asia. In ogni caso Monica Possa sottolinea come il rapporto con la città sia centrale, partendo dal dato che l’80% dell’head office abbia sede proprio nella città.

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?