Mobility manager per la riqualificazione urbana

di Teresa Barone

scritto il

L?Isfol stila l?elenco delle professioni innovative volte a promuovere la riqualificazione urbana: il ruolo del mobility manager.

Sono ventidue le figure professionali innovative indispensabili per promuovere la riqualificazione delle città metropolitane: tra queste compare anche il mobility manager, inserito nella rosa dei nuovi lavori finalizzati alla riconversione sostenibile delle aree urbane secondo quanto stabilito dall’Isfol.

=> Scopri tutte le figure professionali in ambito manageriale

È proprio una ricerca promossa dall’Isfol – presentata nel corso del convegno “‘La riqualificazione sostenibile delle città metropolitane: implicazioni occupazionali e formative” – a stilare l’elenco delle nuove professioni definite innovative e legate al rinnovamento del contesto urbano nazionale, un obiettivo che prevede la collaborazione di più professionisti qualificati.

=> Scopri le figure manageriali più richieste nel 2013

Dall’esperto in pianificazione territoriale al consulente per l’edilizia storica, dal professionista esperto nella gestione del verde urbano al consulente in reti energetiche, passando per l’incaricato di recuperare le aree dismesse e di prevenire il rischio idrogeologico.

Per quanto concerne il mobility manager, il ruolo diventa quindi fondamentale anche nell’ottica della riqualificazione delle città sia in ambito pubblico sia privato, promuovendo rispettivamente una corretta gestione dei problemi legati alla congestione del traffico urbano in ottica sostenibile favorendo la salute dei cittadini, e ottimizzando i costi aziendali per gli spostamenti.

=> Scopri tutte le professioni manageriali del Web

È sempre l’Isfol a mettere in evidenza il divario esistente tra le iniziative di sostenibilità urbana messe in atto nelle città italiane e la realtà europea.