Motori di ricerca, risorse per lavorare meglio

di Teresa Barone

scritto il

Non solo trovare lavoro ma anche scovare idee e strategie per migliorarsi professionalmente: ecco cosa cercano gli italiani su Internet.

Gli italiani e i motori di ricerca“: questo il titolo dell’indagine condotta da Duepuntozero Doxa per Google e volta a monitorare le abitudini nostrane in materia di ricerca su Internet, studio che ha rivelato come sia sempre più diffusa l’abitudine di sfruttare le risorse della Rete per trovare lavoro, ma anche per lavorare meglio e migliorare la propria posizione professionale.

=> Scopri la techiquette: il galateo della tecnologia sul lavoro

Se il 66% degli italiani usa i motori di ricerca per scovare strategie e tecniche in grado di aiutare a lavorare meglio il 48% è a caccia di idee innovative per avviare una nuova attività, mentre il 47% cerca di trovare opportunità per cambiare lavoro.

=> Leggi il parere dei CIO sul Byod in azienda

È interessante anche notare come il Web rappresenti una ricca “fonte” di idee per trovare professioni alternative e poco battute, basti pensare che il 67% degli intervistati scandaglia la Rete per individuare offerte di lavoro disponibili solo online, e che il 63% ha scoperto l’esistenza di professioni fino a quel momento ignorate.

=> Leggi perché con la tecnologia mobile cresce lo stress da lavoro

I Video di PMI