Stipendi dimezzati per i dirigenti Sony

di Teresa Barone

scritto il

Niente bonus e retribuzioni annuali ridotte del 50% per l?AD e i top manager Sony.

Rivoluzione in casa Sony, dove i dirigenti stanno per fare le spese della situazione finanziaria poco rosea che caratterizza il colosso tecnologico giapponese.

=> Leggi perché i dirigenti italiani sono esclusi da mobilità e Cig

Secondo quanto annunciato dal Wall Street Journal, infatti i dirigenti subiranno un dimezzamento delle retribuzioni e dovranno rinunciare ai bonus annuali.

Per il quarto anno consecutivo l’azienda nipponica ha mostrato un bilancio in perdita con uno scoperto pari a 1.27 miliardi di dollari, superando di circa 200 milioni le stime iniziali.

Anche l’Amministratore delegato Kazuo Hirai sarà quindi costretto a fare i conti con uno stipendio ridotto del 50%, così come l’intero management Sony.

=> Scopri i programmi del Governo Renzi per i manager pubblici

Un’unica nota positiva per l’azienda arriva dalla divisione gaming, mentre anche il ramo relativo ai prodotti elettronici non ha mostrato cifre positive (come dimostra la decisione di liquidare la linea Vaio).

I Video di PMI