MBA: Bocconi decima in Europa

di Teresa Barone

scritto il

L?ateneo milanese tra i dieci migliori MBA in Europa: per i giovani manager un aumento di stipendio del 107% a tre anni dalla fine del Master.

Buone notizie per la Sda Bocconi di Milano, che si guadagna terreno all’interno del Global MBA Rankings 2015 stilato dal Financial Times. L’ateneo si colloca al ventiseiesimo posto tra i migliori Master in Business Administration a livello mondiale, ma conquista il decimo posto nella classifica europea.

=> Scopri quanto ve un MBA

La graduatoria vede sul podio la Harvard Business School seguita dalla London Business School e dalla University of Pennsylvania. A fare la differenza è un sistema di valutazione basato su una ventina di parametri, tra i quali l’incremento della retribuzione a tre anni dal termine della frequenza del Master: per quanto riguarda la Bocconi, infatti, questo valore ha raggiunto il 107% (pari a 121.000 dollari).

Secondo afferma Bruno Busacca, dean di SDA Bocconi School of Management:

«Il miglioramento di cinque posizioni a livello mondiale e l’ingresso nella top ten europea sono una grande soddisfazione, che attesta la qualità dei contenuti del programma, della faculty, delle relazioni con le imprese. Questo ulteriore progresso nel prestigioso ranking internazionale del FT conferma anche il valore dell’investimento fatto dai nostri studenti e alunni scegliendo il nostro Mba. Il risultato è molto buono e premia gli sforzi di un eccellente team di professionisti nel raggiungere livelli assoluti di eccellenza. Come spesso amo dire, migliorare è sempre difficile. Continuare a migliorare, come nel nostro caso, è la vera sfida che vogliamo cogliere,” commenta Stefano Gatti, direttore dell’Mba full-time di SDA Bocconi.»

=> Leggi perché i manager migliori si formano negli USA 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari