Conquistare un business angel

di Chiara Basciano

scritto il

Presentazioni accattivanti e business plan essenziali per conquistare un business angel.

Trovare il capitale per portare aventi la propria idea non è facile. Ma con una buona presentazione le possibilità aumentano. Crescono gli eventi dedicati alla presentazione delle start up tese a trovare business angel, allora è bene tenersi sempre pronti ad esporre la propria idea se si vuoel intraprendere una nuova avventura.

=> Leggi come diventare un business angel

Prima di tutto non si può pretendere di apparire interessanti se non si sono fatte le ricerche di mercato utili per capire se il prodotto o il servizio su cui si punta hanno possibilità di successo. Nella presentazione dimostrare le potenzialità della nostra idea, con dati alla mano, predispone bene un business angel. Bisogna dimostrarsi motivati, molto chiari e determinati, mettendo in evidenza il lavoro fatto fino a quel punto, come se mancasse solo un piccolo tassello per andare avanti.

=> Vai a manager e start up

Importantissimo arrivare con un team già funzionante, presentarsi da soli dimostra che non si sono trovate persone interessate al nostro progetto e che non si è stati capaci di comunicare nel modo giusto. Bisogna preparare un business plan dettagliato, ma avendo consapevolezza del fatto che probabilmente verrà guardato solo superficialmente, per questo è bene evidenziarne i punti salienti.

=> Scopri come trovare finanziamenti

Anche fare un progetto a lungo termine non apparirà accattivante, di solito i business angel sono interessati ad un ritorno economico più immediato, per questo i prodotti vincono sempre sui servizi, che si sviluppano in tempi più lunghi. Inoltre l’impatto deve essere immediato, non è tempo di timidezza, la presentazione deve colpire ma non risultare aggressiva.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari