MFP per la digitalizzazione

di Chiara Basciano

scritto il

L'importanza di implementare tecnologie avanzate per una migliore gestione dei documenti.

Una delle esigenze organizzative più sentite al momento in azienda è quella della digitalizzazione del cartaceo. La tecnologia viene sempre più a supporto di questa trasformazione, in particolare gli apparecchi multifunzione (MFP) intelligenti diventano essenziali.

=> Leggi i vantaggi della digitalizzazione

Lo studio effettuato da OKI mette in evidenza il valore di tali apparecchi, dimostrando come le aziende chiedano sempre di più una modo veloce di passare dal cartaceo al digitale. Eppure solo un terzo delle aziende europee sta realmente andando verso un ambiente digitale, lasciando indietro i due terzi che appaiono così vulnerabili e a rischio per quanto riguarda la produttività.

=> Scopri il lavoro del futuro

I vantaggi includono una condivisione immediata dei dati. Nel dettaglio tramite la posta elettronica i documenti sono visualizzabili in ogni momento e da ogni dispositivo, andando incontro alle esigenze del lavoro da remoto, altra grande tendenza del momento, come dimostrato dallo studio, infatti, entro il 2018, il 75% della forza lavoro europea sarà mobile e richiederà l’accesso ad informazioni accurate per mantenere e incrementare la produttività.

=> Vai ai migliori strumenti per il cloud

Ciò porta ad una semplificazione dei processi produttivi e ad una maggiore libertà di movimento, facilitando anche la stampa dei documenti digitali in ogni momento. La ricerca infatti ha dimostrato che, in seguito all’incremento della tecnologia digitale, cresce anche la domanda di documenti cartacei: quasi la metà delle aziende intervistate (45%) ha evidenziato che i propri dipendenti avevano l’esigenza di stampare da un dispositivo mobile.