Innovare con le start up

di Chiara Basciano

scritto il

Un premio dedicato alle idee capaci di fare innovazione.

Fioccano i premi rivolti alle start up, ognuno caratterizzato da una declinazione diversa ma tutti tesi a dare manforte ad uno spirito imprenditoriale che deve riprendere piede nel nostro paese.

=> Scopri i fondi per le giovani imprese

InnoVits Gymnasium si inserisce in questo panorama, con un premio dedicato alle start up capaci di proporre idee innovative. L’edizione di quest’anno è stata vinta da eVeryride, applicazione in grado di aggregare tutti i servizi di car, bike e scooter sharing. Daniele Pes, Presidente di InnoVits spiegato «In Italia esiste un potenziale creativo latente, fatto di talenti e motivazioni a creare prodotti e servizi di valore. Mettere a fattor comune le competenze necessarie a trasformare questo potenziale in impresa, posti di lavoro, valore non solo economico è una sfida che necessita presa di coscienza e di un’azione decisa. Questo è un ecosistema che può rinnovare concretamente la nostra tradizione industriale, in cui creatività e spirito imprenditoriale possono essere motori trainanti di una nuova crescita».

=> Vai ai segreti delle start up di successo

Valutare le start up in gara è stato compito dei 36 membri del comitato di valutazione che ha preso in considerazione tutti i potenziali benefici del progetto, lo stadio di sviluppo/fattibilità e l’efficacia della comunicazione. Sono stati sei i progetti arrivati alla fase finale, dopo un percorso caratterizzato da un affiancamento da parte di coach, per aiutare le imprese a sviluppare il loro progetto al meglio e rendere concrete le idee degli imprenditori del futuro.