Consigli per iniziare

di Chiara Basciano

scritto il

Cosa da tenere in considerazione per avviare una nuova impresa.

Sarà il business giusto per me? Questa è la domanda che il manager rivolge a se stesso quando deve mettere in piedi una nuova azienda. Ma la domanda da porsi invece, il più delle volte, dovrebbe essere opposta, cioè: sarò adatto a questo business?

=> Leggi i consigli per una nuova impresa

Il manager infatti non deve sottovalutare né sopravvalutare le proprie capacità, ma deve essere consapevole dei suoi limiti e di quello che può fare affacciandosi in un mondo nuovo. I campi d’azione dovrebbero essere ormai conosciuti ma anche in caso si voglia tentare qualcosa di nuovo bisognerà studiare a lungo il settore scelto.

=> Vai alle soft skills per iniziare

Fin da subito bisogna chiarire il tipo di struttura migliore per il proprio business e il budget necessario fin nei minimi dettagli. Altro dato spesso trascurato è la zona geografica, in caso di business di piccole dimensioni bisogna scegliere luoghi in cui il proprio prodotto o servizio piò avere un buon mercato, per dimensioni maggiori bisogna allargare lo sguardo e scegliere i luoghi di riferimento. Ciò vale anche per l’e-commerce, infatti non è detto che si possano vendere i propri prodotti in tutto il mondo. A seconda della zona le problematiche saranno diverse, quindi bisogna mettere in contro anche questo dato e non lanciarsi su qualsiasi mercato.

=> Scopri come arrivare subito al successo

Anche il marketing andrà personalizzato a seconda delle zone, per questo la fase di studio iniziale deve essere approfondita tanto quanto l’espansione che si intende raggiungere.