Skills tecniche dei manager

di Chiara Basciano

scritto il

Tre caratteristiche tecniche che ogni manager dovrebbe avere.

Il lavoro del manager è fatto di una moltitudine di capacità spesso difficili da individuare, comprendendo abilità di diverso tipo. Ci sono caratteristiche essenziali come quella della leadership, che risiede nell’ambito comportamentale, ed altre che variano a seconda del settore in cui si opera.

=> Vai a tre capacità che fanno la differenza

In generale però possono essere individuate delle capacità tecniche che accomunano ogni tipo di settore. Prima di tutto la capacità di gestione, questo può apparire un concetto vago, ma ci si riferisce al saper comunicare con ogni settore facendo da ponte tra il lavoratore più semplice e il reparto di comando. Il manager dovrebbe saper parlare diverso linguaggi, conoscendo ogni piccola parte dell’ingranaggio e avendo il polso della situazione di ogni processo produttivo.

=> Leggi le skills digitali

Altra caratteristica tecnica è quella riguardante il settore tecnologico, il manager infatti a seconda dei contesti deve avere dimestichezza con la tecnologia riguardante la sua azienda. Questo non significa poter sostituire il comparto IT ma capire di cosa si sta parlando quando ci sono informazioni di tipo tecnico da maneggiare. Nel contesto attuale non è possibile affidarsi solo agli esperti ma è necessario avere delle basi tecniche.

=> Scopri tre capacità del futuro

Infine il manager deve avere capacità di ricerca dei dati, per avere uno sguardo analitico per ogni processo produttivo e deve saper delegare, infatti questo non fa parte solo delle capacità concettuali ma anche di quelle tecniche, perché quando si delega si deve concretamente capire verso chi farlo, avendo ben presenti i compiti pratici di ogni dipendente.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari