Manager nel comparto moda e lusso

di Teresa Barone

scritto il

Le figure manageriali maggiormente richieste dalle aziende del settore fashion e lusso.

Boutique manager ed export manager: sono due delle figure professionali più ricercate dalle aziende della moda e del lusso, dove cresce anche la domanda di responsabili di punto vendita.

=> Store manager: news e offerte di impiego

Sono informazioni diffuse da Technical Hunters, che sottolinea come le richieste di responsabili di negozi monomarca sia cresciuta del 20% rispetto al 2015 e come un aumento della ricerca pari al 30% riguardi anche gli export manager chiamati a favorire l’internazionalizzazione delle imprese.

«Le aziende del lusso puntano sempre di più sui negozi monomarca, a controllo diretto oppure in franchising, che arrivano ad avere fino a 80 addetti che vanno organizzati e gestiti. Questo genera una crescente richiesta di professionisti capaci di far funzionare i punti vendita a tutto tondo: dalla gestione del personale alle strategie commerciali, dalle relazioni con il clienti al controllo di efficienza del magazzino, per questo la figura del Boutique manager è diventata strategica, con la domanda che supera l’offerta».

Queste sono le dichiarazioni del senior manager Emanuele Franza. Per queste figure professionali l’aumento degli investimenti delle aziende del Made in Italy è stato determinante, soprattutto grazie allo sviluppo nei mercati Est Europa, Medio Oriente, Far East e Stati Uniti.

Fonte immagine: Shutterstock

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari