Fare come Khoshbin

di Chiara Basciano

scritto il

La storia di un milionario partito dal lontano Iran con le tasche vuote.

Esistono molte storte di successo ma alcune riescono ad ispirare e motivare più di altre. Come quella di Manny Khoshbin, ragazzo povero venuto da un Iran massacrato e diventato multimilionario.

=> Leggi come diventare milionario

Riuscire a scalare le vette del successo ha richiesto molta energia, considerato che tutto è iniziato mettendo la merce negli scaffali di un supermercato americano. Ma Khoshbin non ha dimenticato da dove viene e non si tira mai indietro quando si tratta di dare consigli a chi, come lui, ce la vuole mettere tutta per emergere.

=> Scopri otto volti del successo

Secondo le sue parole la base di tutto deve essere un obiettivo preciso. Bisogna sapere dove si vuole arrivare, ma non solo l’anno prossimo, ma tra dieci o vent’anni, pensando in grande si otterrò di più.  Ogni passaggio però deve essere calcolato, senza tralasciare ogni piccolo gradino, come dice lui «Non si può guidare la buio dal punto A al punto B». Inoltre consiglia di non smettere di imparare, come direbbe un napoletano ‘nisciuno nasce imparato’ e allora mostrarsi umili e studiare è la cosa migliore.

=> Vai alle qualità per avere successo

Altro consiglio è quello di prendersi una pausa settimanale e dedicare il lunedì a rivedere i propri obiettivi e a capire dove si è arrivati «ciò affina una mentalità da vincente e dà una linea per tutta la settimana». Se Khoshbin ammette di avere avuto molte difficoltà dice però di non essersi mai arreso, di aver continuato a perseguire gli stessi obiettivi dell’inizio e di non aver messo mai in dubbio il fatto che ce l’avrebbe fatta.

 

I Video di PMI