Le aziende che fanno del bene

di Chiara Basciano

scritto il

Fare profitto con un occhio al sociale.

Costruire una grande impresa e nel contempo fare del bene è possibile, o almeno così credono alcuni membri di The Oracle che hanno pensato di condividere il loro credo per un business ed un futuro migliori.

=> Vai a business ed etica

Suzanne DiBianca dice che non bisogna pensare che le aziende non possano avere un’attenzione al sociale, basta volerlo e allora sarà possibile. Per aziende di qualsiasi dimensione e settore è possibile sviluppare la parte etica, a seconda del livello si potrà entrare in contatto con realtà che hanno bisogno di aiuto, dalla scuola pubblica ad enti benefici di grosse dimensioni, bisogna solo capire quale settore privilegiare.

=> Scopri l’etica che va di moda

Lo spunto migliore viene dal mondo circostante, come sottolinea Tom Ferry, sarà la realtà di ogni individuo a portare in azienda le necessità del mondo reale, capendo su cosa si può avere un impatto importante dando un aiuto. Sweta Patel invece sottolinea come fare del bene debba essere parte integrante della cultura aziendale, contribuendo a dare una nuova prospettiva al lavoro di tutti i giorni. Anche avviare un tipo di produzione attenta all’ambiente può essere considerato parte di un business etico, come sottolinea Com Mirza, dando un contributo attivo di questo tipo la cultura aziendale stessa avrà una forza diversa.

=> Leggi il ruolo etico del manager

Il punto di partenza deve essere proprio la cultura aziendale, infatti se essa viene intrisa di rispetto per l’ambiente e per le persona svantaggiate riuscire ad avere un impatto sulla società sarà un passo più facile da fare.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!