Marketing: il 60% del tempo online è Social e Mobile

di Noemi Ricci

scritto il

Circa il 60% del tempo di navigazione online viene speso dagli utenti per accedere a siti di social network, canali su cui i professionisti del Marketing dovrebbero puntare, con un occhio di riguardo per il settore mobile

Per gli imprenditori che intendono lanciarsi nel business online o i professionisti che curano le campagne di marketing sulla Rete, è importante conoscere l’audience: le tipologie di utenti “circolano” maggiormente su Internet e le loro abitudini. Un chiaro segnale è fornito dalla recente indagine, che rivela come il 59,83% del tempo di navigazione sia speso su siti di social network.

Lo studio è stato condotto da Ground Truth – specializzata in statistiche web e mobili – su oltre 3 milioni di utenti USA, tra marzo e aprile 2010, connessi a reti non fisse.

Senza sorprese, si è quindi confermato il successo delle reti sociali, per in quanto a numero di utenti ma anche per tempo speso nelle web community.

A grande distanza seguono: portali (13,65%), siti degli operatori (9,02%), quelli di messaggistica (7,35%) e le pagine dedicate ai download di file (1,27%).

Particolarmente apprezzate dagli utenti “sociali” le piattaforme espressamente pensate per chi vi accede in mobilità. Bene quindi Facebook e MySpace in versione mobile, ma ancora meglio piattaforme basate su chat nate direttamente per telefonini e smartphone, e non adattate, come MocoSpace e AirG. Dunque il futuro del marketing è sì nel social, ma un’occhio di riguardo va sicuramente riservato al mobile.

I Video di PMI