Tratto dallo speciale:

Pubblicità su Facebook: arriva Premium e Offers

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

In arrivo Facebook Premium e Offers per aziende e inserzionisti che si appoggiano ai social network in cerca di nuove opportunità di Marketing e Advertising.

Facebook ha annunciato nel corso della recente Facebook Marketing Conferenze di New York l’intenzione di introdurre il nuovo pacchetto pubblicitario Premium, in grado di portare con sé numerose novità per inserzionisti e aziende che utilizzano Facebook per il Marketing.

In arrivo anche Offers per sconti e promozioni.

L’opzione Premium intende portare gli annunci pubblicitari fuori dai consueti spazi sinora assegnati a tale tipologia di messaggi, ovvero la colonna destra del social network, spostando gli annunci verso la parte centrale della pagina, all’interno dei feed di notizie per quanto riguarda il mondo mobile o nella pagina di logout dal servizio per il mondo desktop.

Inserire messaggi pubblicitari all’interno dei feed può sembrare una operazione controproducente in quanto generalmente non troppo apprezzata dagli utenti, che vedono il proprio flusso di notizie interrotto da elementi estranei; studi interni hanno però dimostrato come l’Advertising nei feed catturi l’attenzione degli utenti con un fattore di magnitudo pari a 10X.

La nuova generazione di annunci pubblicitari ben si sposa con le caratteristiche della nuova Timeline, ormai già obbligatoria per i profili personali e interfaccia standard anche per le Pagine aziendali dal 30 marzo.

Le immagini associate agli annunci sono infatti particolarmente generose come dimensioni e in grado di attirare l’attenzione anche degli utenti più distratti.

All’offerta Premium si affianca inoltre Offers, come dicevamo, un nuovo servizio che permetterà alle aziende di condividere gratuitamente sconti e promozioni personalizzati con i propri fan; secondo studi interni si tratterebbe di uno strumento in grado di aumentare del 50% la presenza degli utenti attivi all’interno di una Pagina aziendale.
FONTI: The Verge,

I Video di PMI

Facebook locations per chi ha più sedi fisiche