Video advertising, settore in crescita

di Marianna Di Iorio

scritto il

Uno studio di eMarketer evidenzia una crescita del settore della video advertising. Dal 2011 i Web video attireranno più inserzionisti della TV

Il fatturato relativo alla video advertising crescerà, passando dai 775milioni di dollari previsti per quest’anno ai 3,1miliardi di dollari nel 2010, raggiungendo poi i 4,3miliardi di dollari nel 2011.

A rivelarlo è un nuovo report pubblicato lo scorso venerdì da eMarketer, la società che si occupa di effettuare ricerche di mercato.

Dopo quella di IDC, una nuova ricerca sulla pubblicità online evidenzia il notevole potenziale dei video.

Secondo David Hallerman, senior analyst di eMarketer, si assisterà ad un vero e proprio boom per la video advertising dopo il 2011. Da quel momento in poi, la distinzione tra la pubblicità in televisione e i Web video sarà talmente sottile che gli inserzionisti rivolgeranno tutto il loro marketing budget direttamente alle versioni pubblicitarie online.

Al momento sono diverse le organizzazioni che stanno già sperimentando i formati di video advertising. Ad esempio, Yahoo sta utilizzando finestre pubblicitarie animate.