Quando il digitale sostiene le imprese

di Andrea Boscaro

scritto il

Aziende sul Web: come usare al meglio video, social media e motori di ricerca per imporsi nel mercato B2B e B2C

Se tutte le aziende attive nel mercato B2B, PMI comprese, sono oggi alle prese con risorse scarse e sfide globali, il digitale è una leva che non può più essere disattesa ma adottata con attenzione sui fronti del Marketing, del Business e della Comunicazione, al servizio di tutte le funzioni nelle quali è strutturata l’azienda.

Per individuare le best practice, dunque, riflettori puntati sul MADE, la più importante fiera dell’Architettura, del Design e dell’Edilizia (Milano, 5-8 ottobre 2011): luogo di incontro per operatori del settore che si trovano ad affrontare le complesse sfide di una domanda che soffre della congiuntura (e di una crisi che continua ad avvitarsi su se stessa), in un mercato in cui le imprese B2B sono oggi sempre più schiacciate dalla pressione dalla competizione internazionale e dalla necessità di rendere ancor più efficiente il ciclo di produzione.

Nell’ambito del Salone, spiccano i Marketing Awards di Edilportale, che ogni anno mostrano al pubblico le migliori strategie di Marketing e Comunicazione delle aziende di settore, con particolare attenzione all’innovazione ed all’uso delle nuove tecnologie.

Per la categoria Web, il 2010 ha visto trionfare la Knauf, per l’organicità con cui ha saputo affrontare il digitale adottando strumenti che oggi più che mai risultano efficaci. Su cosa si è basata l’attività di Knau sulla Rete? Vediamo i tre punti di forza.

1. Formazione innovativa per installatori e consumatori finali, con video-newsletter e video-tutorial per un più facile e intuitivo uso dei suoi prodotti. Il peso chiave di YouTube per la ricerca e l’aumento della sua audience, dettato dalla diffusione della banda larga, rendono questo fattore ancor più rilevante.

2. Social media come Facebook e Twitter per l’interazione e l’assistenza al cliente, all’interno di un vero e proprio piano editoriale in cui emerge l’aspetto funzionale del prodotto e le iniziative commerciali riservate ai likers ed ai followers. Il seguito di Knauf dimostra come questa attività di assistenza sia la migliore delle soluzioni possibili nell’avvicinare nuovi possibili clienti sui social media e nel fidelizzare quelli esistenti.

3. Ottimizzazione del sito per meglio posizionasi sui motori di ricerca, rendendolo facilmente navigabile per tutte le tipologie di utenti attraverso una homepage “di snodo” fra privati e progettisti, aziende e installatori. Tutto questo, ammettendo che la distinzione fra consumatori finali e soggetti della filiale è definitivamente labile e incerta.

I Video di PMI