Pulsante Google +1: la guida

di Redazione PMI.it

scritto il

Guida al Pulsante Google+1: come posizionarsi su Google sfruttando lo strumento, come acquisire visibilità sulla Scheda "+1" nei profili Google Plus, come inserire il pulsante sul proprio sito web.

PMi.it vi segnala l’utile Guida al Pulsante Google +1, in cui trovare informazioni sullo strumento, sulla Scheda “+1” nel proprio profilo Google Plus, su come inserire il codice per pubblicare il pulsante sul proprio sito web e molto altro ancora.

Posizionarsi su Google con il Pulsante +1

Il Pulsante +1, visibile per gli utenti con account Gmail, è volto a “premiare” i risultati nelle SERP meglio rispondenti alle nostre ricerche sul motore. Quando effettueremo la medesima ricerca- o query molto simili – i risultati premiati da noi e dai nostri contatti con un click su G+1 (le pagine web “votate”) potranno guadagnare posizioni nella pagina dei risultati di Google organico.

Oltre a indicare in questo modo a Google il valore aggiunto di queste pagine, con l’ulteriore obiettivo di consigliarle agli altri utenti, cliccando su Google+1 selezioneremo quei link per il nostro profilo Google Plus (Menu “Profilo” > Scheda “+1”). Le nostre segnalazioni appariranno in elenco nel nostro profilo Google Plus e saranno visibili dai nostri contatti presenti nelle Cerchie.

Inserire il Pulsante +1 di Google nel proprio sito web

Ogni webmaster può inserire nel proprio sito web il codice per la visulizzazione del Pulsante +1: per privati e aziende è un modo più per ottenrere “voti” positivi e quindi credito presso i motori di ricerca, con potenziali ricadute positive sul traffico verso le proprie pagine. Anche i click sui Pulsanti +1 presenti nei vari siti contribuiranno a far sì che Google stabilisca una pertinenza tra quei siti e le parole chiave associate alle ricerche effettuate sul motore che hanno restituito tra i risultati anche quei siti. Insomma, tutto fa brodo..!

Il Pulsante +1 può essere graficamente personalizzato, per un risultato più fattivo o pertinente al layout della pagina in cui viene inserito. Peraltro, è possibile anche inseire in una singola pagina più pulsanti +1, con ciascuno che punta ad un URL diverso (con i necessari accorgimenti SEO per evitare il problema dei contenuti duplicati).

Infine, Google offre tra i suoi Webmaster Tools (Strumenti per Webmaster), la sezione “Metriche +1”, da cui gestire e click “+1” ricevuti.

Vantaggi del Pulsante +1 di Google

In ultima analisi, aggiungere il Pulsante +1 alle proprie pagine web consente agli utenti di segnalarne i contenuti ai rispettivi contatti vedranno nello snippet dei risultati di ricerca di Google, fornendo un “suggerimento” in più a Google per associare il proprio sito web a determinate parole chiave.

La visibilità in più per il proprio sito web sarà duplice: all’interno dei profili Google Plus e nelle pagine di ricerca organica su Google visualizzate da tutti gli utenti con un account Google e Gmail.