Le competizioni per siti Web e Blog

di Alessia Valentini

scritto il

I concorsi e i riconoscimenti per i siti e i blog delle imprese e dei professionisti del Web.

Visibilità online: è l’obiettivo primario delle aziende e dei professionisti che si mettono in Rete con un un blog o un sito aziendale. Riservati ad essi, numerosi premi sanciscono le eccellenze in termini di innovazione dei contenuti e della qualità del prodotto messo online.

Continuiamo la nostra carrellata ampliando l’analisi per includervi anche i concorsi per i blog (sempre più orientati al business) e alle segnalazioni delle top list.

Siti Web

Il premio WebAward promosso dalla Web Marketing Association e giunto quest’anno alla 15° edizione, è di respiro internazionale. Tratto distintivo del premio è che vengono valutate le tecniche di sviluppo del sito e i suoi contenuti, anche in rapporto al settore merceologico d’appartenenza. Una giuria di professionisti ed esperti tecnici è chiamata ad esprimersi con voto da 1 a 10 su 7 criteri: Design, Innovazione, Contenuti, Tecnologia, Interattività, Copywriting, Facilità d’uso.

Il sito a miglior punteggio vince il Best Web site per la singola categoria industriale di appartenenza (voto 100). I siti con votazione oltre 60 concorrono per l’Outstanding Website WebAward. Previsti anche: Standard of Excellence WebAward, il premio dedicato alle Web Agency, il Top Agency Award e l’Outstanding Website Developer Award dato a chi vince cinque o più WebAwards nello stesso anno. L’organizzazione del premio fornirà al vincitore un certificato, una pagina web, un servizio di comunicaziomne stampa a tutti i propri contatti.

Il “Sito Web dell’Anno” è un concorso con votazione da parte del pubblico, creato dall ‘ agenzia di ricerche online MetrixLab con sede a Rotterdam. L’edizione 2010 ha coinvolto quasi 2 milioni di votanti su 259 siti nominati in 21 categorie.

Il “Sito migliore” è quello che ottiene il miglior punteggio medio per navigazione, contenuto e design. Il “Sito più popolare” è quello che ottiene il più alto numero di voti (minimo 3.000 voti). Chi vuole votare deve registrarsi e fra tutti i partecipanti vengono estratti anche dei premi. Le doppie votazioni vengono smascherate abbinando numeri IP univoci a indirizzi e-mail.

Blog

Il premio Weblog Awards (2011 bloggies), giunto alla sua 11° edizione, è dedicato al miglior blog dell’anno. Candidatura, analisi e votazione si svolge tra gennaio e febbraio di ogni anni. Solo 200 votanti selezionati in modo casuale si esprimono, con tre preferenze, su una lista di blog segnalati in 10 categorie. Cinque finalisti si contendono una nuova sessione di voto per l’elezione del migliore, che vince il Weblog of the Year e un premio economico simbolico. Ogni anno si rinnovano le categorie, secondo i trend più attuali, e in linea con le segnalazioni del pubblico.

Nell ‘ ‘ambito dei Blog sono noti anche i Macchianera Blog Awards che vengono assegnati ogni anno fra Settembre e Ottobre. L’ultima edizione ha raccolto i voti in modo diretto, senza intermediazione di una giuria.

Ogni anno chi vuole partecipare sottomette la propria candidatura entro i primi di Settembre e, in base alle diverse segnalazioni, si scelgono cinque candidati per ogni categoria. I cinque vengono poi rivotati mediante suffragio universale per elezione del vincitore finale. Il premio viene consegnato nell ‘ ambito dell’evento BlogFest che riunisce le community della rete: blog, Facebook, Twitter, chat, forum e qualsiasi altra forma sociale di comunicazione.

Segnalazioni

Su Migliorsito.com si svolge la perenne competizione fra prodotti web web: attivo dal 1997, produce una classifica dei top 100 e una graduatoria settimanale. La classifica dei siti italiani più votati viene aggiornata ogni 24 ore. Chi vuole promuovere il proprio sito deve registrarlo e passare la verifica del webmaster, che a sua volta abilita il sito a partecipare alla gara tramite click button sa inserire nel proprio codice. Ogni visitatore esprime un solo voto per sito in un limitato intervallo di tempo, con rigidi strumenti di controllo sui brogli. Le categorie sono molteplici e divise in sottosezioni. I siti di maggior successo ottengono più visibilità in termini pubblicitari.

Freeonline pubblica invece il FOLdaily, sito del giorno, effettuando una recensione online del sito mediante scheda riassuntiva. Chi vuole può iscrivere il proprio sito purché siano rispettati tre criteri: accesso libero, almeno un servizio gratuito offerto e qualità di base.

Nota finale: dal 2008 non sono più attivi i Web 2.0 Awards (promossi da SEOmoz), né i Weblog Awards (Weblog.org).