Business Celebrity Builder per la reputazione online

di Chiara Basciano

scritto il

Da manager a personaggio pubblico: ci pensa il Business Celebrity Builder, per i cui servizi in ambito reputazione digitale si arriva a pagare 70mila euro l'anno.

La platea di riferimento per la reputazione online nell’era digitale 4.0 è sempre più estesa, ponendo sfide crescenti a professionisti e manager, soprattutto tra i vertici aziendali. Imprenditori e CEO sono oggi chiamati ad attuare strategie strutturate per costruire a tavolino una reputazione digitale che risponda alla propria vision e mission in azienda.

La ricerca di servizi professionali in questo ambito sono cresciute del 196% a livello mondiale, ed anche in Italia si sta consolidando questo tipo di strategia.

=> Come affrontare la sfida della reputazione online

Per questo è nata una nuova figura professionale, in grado di gestire, tutelare e far crescere la reputazione nei contesti digitali. Si tratta del Business Celebrity Builder. Secondo Francesca Contardi, Managing Director di EasyHunters, questa figura deve essere in grado di:

trasformare un manager, un CEO o il presidente di una società in una celebrità.

Obiettivo, far compiere un salto in avanti alla reputazione, puntando a costruire un personaggio pubblico, da gestire in ogni fase.

Il ruolo presuppone una formazione adeguata dal punto di vista del marketing, oltre ad una capacità di lettura del contesto odierno e di una profonda conoscenza delle possibilità mediatiche. Come segnala EasyHunters, un professionista che abbia maturato almeno cinque anni di esperienza arriva a guadagnare fino a 70mila euro l’anno.

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?