Facebook: l’83% di Italiani segue una PMI

di Carlo Lavalle

scritto il

facebookforbusinessLe connessioni su Facebook, fra persone e piccole e medie imprese, sono 7,5 miliardi a livello EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) mentre in Italia hanno raggiunto quota 745,7 milioni.  E l’83% degli Italiani che accede al social network su base mensile è connesso alla pagina di almeno una PMI.
I dati sono stati diffusi a margine dell’intervento di Luca Colombo, Country Manager di Facebook Italia, in occasione di “Cambiare X Cambiare“, la due giorni di dibattito promossa a Capri da “Between”.

La manifestazione, alla sua settima edizione, ha messo a confronto esponenti di impresa, politica e finanza, chiamati ad esprimersi sui nuovi scenari delineati da innovazione tecnologica e sharing economy, con il loro impatto su vari settori produttivi. I casi di AirBnB e Trip Advisor sono significativi di questo processo di trasformazione, che obbliga le aziende a fare i conti con modelli di business completamente nuovi.

=> PMI su Facebook: strategie e risultati concreti

Le PMI sono fortemente interessate da questo fenomeno, che consente di generare sviluppo e reddito se si è in grado di sfruttare a proprio vantaggio questo trend. Facebook è impegnata a sostenere e a realizzare nuove opportunità per le imprese ed è “sempre più in questo senso abilitatore e facilitatore della crescita” – commenta Luca Colombo.