MUD 2011, modelli e software per dichiarazioni MUD 2010

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

SISTRI: online software di compilazione MUD 2011, modello da trasmettere entro fine aprile la Dichiarazione MUD 2010

Con l’introduzione del sistema di tracciabilità rifiuti SISTRI scattano nuove modalità di assolvimento obblighi di comunicazione annuale: i moduli MUD 2010 e 2011 (esteso e semplificato) servono per presentare le dichiarazioni MUD (relative al periodo 1 gennaio/31 dicembre 2010 e 1 gennaio/1 maggio 2011): il software di compilazione guidata, è da poco disponibile online, corredato di Guida.

L’applicazione è accessibile presso l’area riservata SISTRI, tramite dispositivo USB assegnato ai Delegati di Sede. Bisogna compilare le Schede Rifiuti per ciascuna Unità Locale iscritta al SISTRI inserendo le informazioni richieste (vedi la Guida).

La trasmissione del MUD deve avvenire per via telematica, dopo avervi apposto la firma digitale e versato il diritto di segreteria. In alternativa, si può consegnare mediante supporto magnetico presso la Camera di Commercio di riferimento, a mezzo raccomandata senza ricevuta di ritorno.

Devono presentare entro il 30 aprile 2011 la dichiarazione MUD 2010 i produttori iniziali di rifiuti pericolosi, o anche di rifiuti non pericolosi con più di 10 dipendenti; le aziende obbligate alla dichiarazione anche imprese o enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti.

Sono invece esonerati i soggetti che effettuano a titolo professionale attività di raccolta e trasporto dei rifiuti, i commercianti e gli intermediari di rifiuti senza detenzione. Se invece gli stessi effettuano operazioni di recupero o smaltimento o sono produttori dei suddetti rifiuti, allora è necessaria la presentazione della Dichiarazione.

L’obbligo di presentazione dei modelli MUD è stato disposto dal Ministero dell’Ambiente con la circolare dello scorso 3 marzo 2011, contenente le indicazioni operative da seguire per l’assolvimento degli obblighi di comunicazione annuale in ottemperanza della legge 70/94, del Dpcm 27/04/2010 e dell’art.12 del Dm 17/12/2009, come modificato con Dm 22/12/2010. Ricordiamo che il nuovo sistema SISTRI diverrà pienamente operativo da giugno 2011.

_____________________

ARTICOLI CORRELATI

DOCUMENTI CORRELATI