Monitoraggi d’Impresa su Telemaco: guida all’uso

di Noemi Ricci

15 Novembre 2023 19:37

Cosa sono i monitoraggi d'impresa su Telemaco, a cosa servono, come funzionano, chi può usarli e quanto costa il servizio.

Le modifiche societarie nel mondo d’impresa sono frequenti e difficili da seguire, ma per  avere un quadro completo e aggiornato delle informazioni aziendali c’è uno strumento specifico per il controllo delle attività svolte da un’azienda: il Monitoraggio d’Impresa fornito dal sistema Telemaco.

=> Contabilità semplificata per imprese minori: estesa la platea

Il sistema informativo Telemaco consente di accedere a diversi servizi online, tra cui la consultazione di documenti e informazioni relative alle imprese registrate presso la Camera di Commercio.

Attraverso Telemaco è possibile consultare il Registro Imprese, il Repertorio Economico Amministrativo e il Registro delle Imprese Artigiane. Vediamo in dettaglio come funziona il monitoraggio d’impresa su Telemaco.

Cosa è Telemaco

Telemaco è un servizio telematico offerto da InfoCamere e messo a disposizione da tutte le Camere di Commercio Italiane per imprese, professionisti, privati e cittadini. Gli utenti registrati a Telemaco hanno accesso a funzionalità e documenti completi del Registro Imprese e delle banche dati delle Camere di Commercio.

Con Telemaco è possibile effettuare ricerche avanzate, acquistare online tutti i documenti ufficiali del Registro Imprese e di altri registri camerali, inviare pratiche telematiche come la Comunicazione Unica e il deposito dei bilanci, oltre ad adempiere ad ulteriori obblighi.

Cosa sono i Monitoraggi d’Impresa?

I monitoraggi d’impresa costituiscono una funzionalità di Telemaco, progettata per semplificare il processo di verifica e aggiornamento delle informazioni aziendali.

Questo servizio consente di monitorare periodicamente, in genere ogni settimana, se ci sono state variazioni nel Registro Imprese o se è stato depositato un bilancio per un gruppo di imprese specifico.

La verifica avviene automaticamente, senza richiedere alcun intervento da parte dell’utente.

Tipologie di variazioni rilevabili

A seconda della modalità scelta  (semplificata o personalizzata) e della tipologia d’impresa, è possibile rilevare una serie di variazioni, tra cui:

  • qualsiasi modifica all’impresa, escludendo il deposito del bilancio
  • modifiche anagrafiche, all’attività e apertura o chiusura di unità locali per tutte le tipologie di impresa
  • solo modifiche anagrafiche
  • solo attività economica
  • solo apertura o chiusura di unità locali

Nel caso di impresa in fase di aggiornamento o con bilancio depositato in istruttoria, è possibile effettuare la verifica del protocollo aperto escludendo il deposito del bilancio oppure includendolo.

Per le società di capitali, è possibile rilevare variazioni sugli elenchi dei soci e sui trasferimenti di quote, mentre per le persone si possono registrare variazioni sui titolari di cariche o qualifiche.

Per le altre forme giuridiche, si possono rilevare fusioni, scissioni, trasferimenti d’azienda e cancellazioni.

Infine, è possibile registrare depositi o aggiornamenti dello statuto o dei patti sociali e il deposito del bilancio. In caso di scioglimenti, liquidazioni, procedure concorsuali e concordati in bianco, si possono rilevare tutte le tipologie o solo alcune specifiche.

Chi può usare i Monitoraggi d’Impresa su Telemaco

L’attivazione o la modifica di un monitoraggio è un processo semplice e gratuito accessibile a tutti gli utenti standard di Telemaco. Dopo aver inserito il codice fiscale dell’impresa di interesse, è possibile scegliere la modalità di monitoraggio (semplificata o personalizzata), selezionare gli eventi da monitorare e specificare i documenti desiderati.

Una volta attivato, il sistema invierà automaticamente i documenti solo in caso di variazioni rilevanti e i costi vengono addebitati solo quando sono effettivamente forniti, garantendo un approccio economico e flessibile.

In ogni momento è possibile modificare la lista di imprese e i criteri con i quali è stato attivato il monitoraggio.

Come funziona il Monitoraggio Imprese su Telemaco

Una volta fatto accesso alla sezione “Monitoraggio Imprese” su Telemaco, è possibile aggiungere o modificare il codice fiscale dell’impresa e avviare la ricerca. Il sistema indicherà se l’impresa è già presente tra quelle da monitorare, permettendo eventuali modifiche, o se è necessario inserirla ex novo.

Una volta trovata l’impresa, è possibile scegliere la modalità di monitoraggio desiderata. Con la modalità semplificata, si possono selezionare una o più macrocategorie di eventi, interessandosi a tutte le variazioni incluse in ciascuna categoria. In caso di aggiornamenti, verrà ricevuto il documento predefinito. Con la modalità personalizzata, invece, si possono selezionare più dettagliatamente le sottocategorie di eventi da monitorare e specificare il documento che si vuole ricevere per ciascuna di esse.

Per impostare le variazioni che si desidera rilevare nella modalità personalizzata, è possibile scegliere una o più categorie di eventi e selezionare eventuali sottocategorie, specificando i documenti che si vogliono ricevere. Infine, premendo “Salva e Attiva”, l’impresa scelta viene inserita nella lista delle imprese da monitorare.

Possibile anche esportare in formato elaborabile (.csv) l’elenco delle imprese selezionate, con i principali dati identificativi delle aziende e le informazioni sullo stato del monitoraggio.

Perché usare i Monitoraggi d’Impresa su Telemaco?

Le motivazioni per utilizzare i monitoraggi d’impresa sono varie e articolate. Dall’aggiornamento delle anagrafiche aziendali, alla verifica dell’affidabilità di un’impresa attraverso l’analisi di procedure concorsuali in corso, fino alla realizzazione di studi finanziari approfonditi.

Questi monitoraggi sono particolarmente utili per coloro che necessitano di informazioni aggiornate su clienti, fornitori, partner commerciali, concorrenti, o aziende coinvolte in procedure di affidamento di contratti pubblici.

Vantaggi dei Monitoraggi d’Impresa su Telemaco

Sintetizzando, i principali vantaggi offerti dai monitoraggi d’impresa su Telemaco sono:

  1. Automatismo e tempestività: le variazioni vengono notificate automaticamente ogni settimana, garantendo tempestività nella ricezione delle informazioni.
  2. Specificità degli eventi monitorati: grazie all’ampio catalogo di eventi soggetti a monitoraggio, è possibile tenere sotto controllo una vasta gamma di cambiamenti aziendali, monitorando fino a mille imprese contemporaneamente (con riferimento alle sedi legali d’impresa).
  3. Risparmio economico: viene addebitato solo il costo dei documenti desiderati e solo quando sono necessari, riducendo i costi di acquisizione dei documenti ufficiali del Registro Imprese.