Sospensione mutui e Credito PMI: scadenza moratoria e rinnovo 2015

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Presto di nuovo attiva la moratoria sui mutui delle PMI, ABI e associazioni sono già al lavoro: i dettagli.

In questi ultimi anni sono state numerose le PMI che hanno usufruito della moratoria sui mutui, ora in scadenza, ovvero della possibilità di sospendere le rate dei mutui stipulati con le banche, ottenendo una boccata d’ossigeno e maggiori risorse da investire nella propria attività. Una possibilità quanto mai importante in questi tempi di difficile congiuntura economica. La buona notizia è che banche e associazioni di rappresentanza delle imprese stanno lavorando a un nuovo accordo per la moratoria delle PMI.

=> Sospensione debiti PMI prorogata a dicembre

Moratoria 2015

L’intesa porterà ad un rinnovo delle opzioni riservate alle PMI per sospendere e allungare i finanziamenti, nonché per riattivare l’attuale moratoria. Il nuovo accordo dovrebbe arrivare a breve, a fronte dei buoni risultati ottenuti dal 2012 ad oggi.

Dati ABI

Secondo i dati ABI solo nel 2013 la moratoria ha visto interessate 40 mila PMI per un totale di 13,7 miliardi di euro. Più in particolare sono state accolte :

  • 34.684 domande di sospensione del pagamento delle rate per un debito residuo pari a 12,1 miliardi di euro e una maggior liquidità a disposizione delle imprese di 1,55 miliardi di euro;
  • 5.611 operazioni di allungamento dei finanziamenti per 1,6 miliardi di euro.

=> Leggi come funziona la moratoria sui mutui

Con riferimento alle imprese che sono ricorse alla moratoria:

  • il 27,2% appartiene al settore commercio e alberghiero;
  • il 15,4% all’industria;
  • il 18,7% ad edilizia e opere pubbliche;
  • il 7,8% all’artigianato;
  • il 5,9% all’agricoltura;
  • il 25% agli altri servizi.

I Video di PMI

Fondo di Garanzia per PMI