Codice fiscale obbligatorio per l’assicurazione, imposte solo via web

di Noemi Ricci

scritto il

Codice fiscale obbligatorio per il versamento telematico di imposte e tributi sui premi assicurativi riscossi. Anche le imprese assicuratrici con sede fuori Italia dovranno richiederlo.

Necessario il codice fiscale per il versamento telematico di imposte e contributi dovuti sui premi assicurativi riscossi. Denuncia premi e pagamento di relative tasse si effettuano ora esclusivamente online tramite modello F24-Accise.

Terminato il 31 gennaio il periodo transitorio, l’Agenzia delle Entrate ha stabilito l’identificativo 70 per l’adempimento fiscale.

Il codice va utilizzato per pagamenti effettuati da rappresentanti fiscali, con addebito su proprio conto corrente.

La procedura obbligatoria rende necessario il possesso del codice fiscale, per l’identificazione certa dei soggetti e l’accesso sicuro ai servizi telematici dell’Agenzia, per cui dovrà essere richiesto anche dalle imprese di assicurazione che non hanno sede principale in Italia ma negli Stati dell’Unione Europea e nei Paesi dell’Unione economica e Monetaria dell’Unione europea operanti in Italia in regime di libera prestazione di servizi.

I Video di PMI