Tratto dallo speciale:

IVA 2012: modelli, istruzioni e novità

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

I modelli IVA 2012 ufficiali con tante novità: pronte le istruzioni e tutti i modelli correlati per le dichiarazioni sull'anno di imposta 2011.

I modelli IVA 2012, ovvero quelli riguardanti l’anno d’imposta 2011, hanno superato il periodo di prova e sono diventati ufficialmente operativi.

In particolare è il provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate ad approvare il modello IVA 2012 di base, il modello ordinario, il 74-bis, utile in caso di fallimento o di liquidazione coatta amministrativa, e il prospetto delle liquidazioni periodiche 26LP, riservato, per l’IVA di gruppo, alla società controllante.

Novità dei modelli IVA 2012

I modelli IVA 2012 approvati comprendono importanti novità e aggiornamenti rispetto al passato, come il rigo VA14 del Quadro VA ridenominato “Regime per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità“, utile per presentare l’ultima dichiarazione IVA prima di aderire al regime fiscale di vantaggio, oppure la sezione 2 del Quadro VE, che accoglie il rigo VE23 per le operazioni con aliquota IVA al 21%.

I modelli IVA 2012 o IVA Base/2012 devono essere compilati sia per la presentazione della dichiarazione in via autonoma sia per la dichiarazione annuale unificata e devono essere presentati attraverso il canale telematico nel periodo tra il 1° febbraio e il 1° ottobre.