Eco-incentivi auto: requisiti bonus rottamazione

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Tiziana chiede

E’ possibile usufruire del bonus rottamazione se la vecchia auto è intestata alla nonna che abita allo stesso indirizzo ma fa parte di un nucleo familiare a sé?

Barbara Weisz risponde

Nel caso da lei prospettato – vecchia auto intestata alla nonna che, indipendentemente dalla composizione del nucleo familiare, convive con i familiari  mi pare siano rispettate tutte le condizioni previste per riconoscere l’eco-incentivo auto con rottamazione.

Il testo della norma non parla infatti di nucleo familiare, ma di familiari conviventi. Sono dal punto di vista giuridico due concetti diversi, e sia la norma primaria sia il decreto attuativo ministeriale sul bonus auto e moto parlano di familiari conviventi alla data di acquisto del nuovo veicolo.

=> Eco-incentivi auto e bonus rottamazione

Il testo del decreto applicativo (articolo 3, comma 3, del decreto MiSE 20 marzo 2019) definisce così il requisito:

alla data di acquisto del nuovo veicolo, il veicolo consegnato per la rottamazione è intestato, da almeno dodici mesi, allo stesso soggetto intestatario del nuovo veicolo o ad uno dei familiari conviventi.