Tessile, moda e accessori: bonus rimanenze, gli ATECO ammessi

di Redazione PMI.it

scritto il

Credito d'imposta al 30% (DL Rilancio) sulle rimanenze di magazzino per imprese del tessile, moda, accessori: in Gazzetta le attività ammesse al beneficio.

In Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo del credito d’imposta sulle rimanenze di magazzino riservato alle imprese del settore tessile, moda e accessori (produzione calzaturiera e pelletteria), come strumento di contrasto ai cali di vendite determinati dal lockdown 2020 dovuto al Coronavirus. Il riferimento normativo è l’articolo 48 bis del dl 34/2020, una delle misure del decreto Rilancio aggiunte in sede di conversione in legge alla Camera dei Deputati.

L’agevolazione è pari al 30% delle giacenze eccedenti la media del medesimo valore registrato nei tre periodi d’imposta precedenti (metodo e criteri di valutazione devono essere omogenei). I controlli vengono svolti sulla base del bilancio certificato o tramite certificazione rilasciata da un revisore legale. Il bonus viene riconosciuto solo fino ad esaurimento risorse (stanziati 45 milioni di euro). Si utilizza esclusivamente in compensazione.

=> La scheda di magazzino con EXCEL

Affinché la misura diventasse operativa, bisognava attendere il decreto attuativo dello Sviluppo Economico per la corretta individuazione dei settori economici in cui operano i soggetti beneficiari, e per la definizione di modalità e criteri di attuazione, anche al fine del rispetto del limite di spesa di 45 milioni di euro. Si tratta del DM del 27 luglio 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 233 del 29 settembre 2021. In realtà, è necessario ancora un altro provvedimento dell’Agenzia delle Entrate per stabilire le modalità, i termini di presentazione e il contenuto della domanda.

Codice ATECO ammessi al credito d’imposta

Sono quaranta le attività economiche del settore tessile, moda e accessori, individuate attraverso i codici ATECO 2007 che possono accedere al credito d’imposta (il riferimento è il codice di attività economica comunicato dall’Agenzia delle Entrate con il modello AA7/AA9). Di seguito l’elenco completo.

13.10.00 Preparazione e filatura di fibre tessili
13.20.00 Tessitura
13.30.00 Finissaggio dei tessili, degli articoli di vestiario e attività similari
13.91.00 Fabbricazione di tessuti a maglia
13.92.10 Confezionamento di biancheria da letto, da tavola e per l’arredamento
13.92.20 Fabbricazione di articoli in materie tessili nca
13.93.00 Fabbricazione di tappeti e moquette
13.94.00 Fabbricazione di spago, corde, funi e reti
13.95.00 Fabbricazione di tessuti non tessuti e di articoli in tali materie (esclusi gli articoli di abbigliamento)
13.96.10 Fabbricazione di nastri, etichette e passamanerie di fibre tessili
13.96.20 Fabbricazione di altri articoli tessili tecnici ed industriali
13.99.10 Fabbricazione di ricami
13.99.20 Fabbricazione di tulle, pizzi e merletti
13.99.90 Fabbricazione di feltro e articoli tessili diversi
14.11.00 Confezione di abbigliamento in pelle e similpelle
14.12.00 Confezione di camici, divise ed altri indumenti da lavoro
14.13.10 Confezione in serie di abbigliamento esterno
14.13.20 Sartoria e confezione su misura di abbigliamento esterno
14.14.00 Confezione di camicie, T-shirt, corsetteria e altra biancheria intima
14.19.10 Confezioni varie e accessori per l’abbigliamento
14.19.21 Fabbricazione di calzature realizzate in materiale tessile senza suole applicate
14.19.29 Confezioni di abbigliamento sportivo o di altri indumenti particolari
14.20.00 Confezione di articoli in pelliccia
14.31.00 Fabbricazione di articoli di calzetteria in maglia
14.39.00 Fabbricazione di pullover, cardigan ed altri articoli simili a maglia
15.11.00 Preparazione e concia del cuoio e pelle; preparazione e tintura di pellicce
15.12.01 Fabbricazione di frustini e scudisci per equitazione
15.12.09 Fabbricazione di altri articoli da viaggio, borse e simili, pelletteria e selleria
15.20.10 Fabbricazione di calzature
15.20.20 Fabbricazione di parti in cuoio per calzature
16.29.11 Fabbricazione di parti in legno per calzature
16.29.12 Fabbricazione di manici di ombrelli, bastoni e simili
20.42.00 Fabbricazione di prodotti per toletta: profumi, cosmetici, saponi e simili
20.59.60 Fabbricazione di prodotti ausiliari per le industrie tessili e del cuoio
32.12.10 Fabbricazione di oggetti di gioielleria e oreficeria in metalli preziosi o rivestiti di metalli preziosi
32.12.20 Lavorazione di pietre preziose e semipreziose per gioielleria e per uso industriale
32.13.01 Fabbricazione di cinturini metallici per orologi (esclusi quelli in metalli preziosi)
32.13.09 Fabbricazione di bigiotteria e articoli simili nca
32.50.50 Fabbricazione di armature per occhiali di qualsiasi tipo; montatura in serie di occhiali comuni
32.99.20 Fabbricazione di ombrelli, bottoni, chiusure lampo, parrucche e affini