Borse di studio per imprenditoria culturale in Piemonte

di Teresa Barone

scritto il

Borse di studio per l'imprenditoria nel settore culturale, dirette a valorizzare il territorio del Verbano Cusio Ossola: moduli e scadenze.

La Camera di Commercio del Verbano Cusio Ossola, insieme alla Fondazione Banca Popolare di Novara per il territorio e Fondazione ISTUD, sostiene lo sviluppo delle nuove idee di imprenditoria culturale erogando tre borse di studio semestrali, pari a 2500 euro, a favore di soggetti che risiedono e operano nel territorio del VCO.

=> Cultura e Turismo: in Gazzetta gli incentivi

Borse di studio

Le borse di studio saranno concesse ai soggetti selezionati che saranno ospitati dall’ente camerale e ai quali verranno messi a disposizione alcuni servizi, finalizzati ad agevolare lo sviluppo delle idee imprenditoriali presentate:

  • postazione con pc;
  • connessione internet e telefono;
  • utilizzo gratuito della rete dei servizi alle imprese della Camera di Commercio.

Requisiti

L’idea imprenditoriale (mirata a valorizzare il territorio del VCO) deve essere inerente il settore culturale, precisamente in riferimento alle aree: architettura ed edilizia di riqualificazione, comunicazione e branding, design e produzione di stile, film, video, radio, tv, libri, stampa, musica, videogiochi e software, performing arts e arti visive, rappresentazioni artistiche, intrattenimento, convegni e fiere, beni e attività culturali, enogastronomia e produzioni tipiche, produzioni di natura industriale e artigiana.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Piemonte

Domande

Le domande possono essere presentate entro il 31 dicembre 2014 direttamente al Servizio Promozione delle Imprese e del Territorio. Bando e moduli di partecipazione sono pubblicate sul sito della CCIAA di Verbano Cusio Ossola.

I Video di PMI

Come imporsi sui competitor