Unioncamere: un bando per promuovere la RSI

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Unioncamere Lombardia ha aperto il bando "Raccolta di buone prassi di imprese impegnate in percorsi di responsabilità sociale" per pubblicizzare le migliori iniziative locali di RSI e invitare a replicarle

Un bando che promuova e valorizzi la Responsabilità Sociale d’Impresa, ovvero le strategie che – oltre alla riuscita economica dell’azienda – si focalizzino sul rispetto di principi sociali, etici e ambientali. È questo l’obiettivo di Unioncamere Lombardia per le imprese lombarde di ogni dimensione e settore, che ha avviato un’iniziativa per valorizzare tale impegno senza alcun costo aggiunto.

L’iscrizione al bando “Raccolta di buone prassi di imprese impegnate in percorsi di responsabilità sociale” è gratuita e aperta fino al 28 luglio 2010.

Per iscriversi è sufficiente collegarsi al sito di Unioncamere Lombardia e accedere alla sezione in cui è presente l’invito a partecipare al bando, con tutte le informazioni e la scheda di partecipazione, nella quale descrivere azioni e iniziative attivate in almeno due campi RSI (ambiente, comunità locale, impegno verso i dipendenti, istituzioni e comunità economico-finanziaria).

Grazie alla partecipazione al bando le imprese potranno ottenere visibilità con ovvi ritorni in termini di reputazione e buoni rapporti con i propri stakeholder.

Le buone prassi, così raccolte, verranno infatti pubblicizzate in un’apposita sezione su tutti i siti delle camere di commercio della Lombardia, su quello di Unioncamere Lombardia e al Salone Dal Dire Al Fare, l’atteso evento italiano sulla Responsabilità Sociale d’Impresa, che si terrà a Milano il 28 e il 29 settembre 2010.