Nuova Ford Focus: compagna di viaggio e lavoro

di Redazione PMI.it

scritto il

Sofisticate tecnologie e motori scattanti nella nuova Focus aumentano la sicurezza alla guida ed il comfort in viaggio: le novità 2018 e le proposte Business.

La quarta generazione della Ford Focus sbarca in Italia con grosse ambizioni e forte di una storia lunga 20 anni, che ha visto distribuire in tutto il mondo ben 16 milioni di unità, di cui ben 7 nella sola Europa.

La nuova Focus si presenta con un design completamente rivisitato e decisamente accattivante, abbinato a sofisticati dispositivi tecnologici studiati per migliorare comfort, sicurezza ed intrattenimento durante la guida, senza tralasciare una gamma ampia e variegata di accessori capaci di soddisfare le esigenze dei privati, ma anche di aziende e liberi professionisti che possono usufruire di allestimenti specifici e di canoni di noleggio estremamente competitivi.

La nuova Focus in versione due volumi misura 4.378 mm, appena 18 mm in più della versione che sostituisce, ma grazie all’uso della nuova piattaforma il passo è cresciuto fino a raggiungere quota 2.700 (+53 mm), offrendo in questo modo un ambiente decisamente più spazioso, mentre il generoso vano bagagli mette a disposizione uno spazio di 375 litri che possono diventare 1.109 litri se si abbatte il divano posteriore.

La plancia di nuova concezione è stata studiata per offrire ancor più spazio al guidatore e al passeggero, che possono usufruire di una disposizione più chiara e semplificata dei comandi, risultando quindi maggiormente fruibili.

La strumentazione di tipo analogico può essere integrata dall’utilissimo head-up display che trasmette le informazioni principali di guida direttamente sul parabrezza, con lo scopo di diminuire le distrazioni al volante durante i viaggi. Il vero centro di comando si trova però nella console, dove spicca l’ampio display da 8 pollici dedicato al sistema di infotainment SYNC 3 con funzione pinch&swipe. Il sistema mette a disposizione le chiare indicazioni del navigatore satellitare, decisamente rapido ad elaborare le varie richieste e dotato degli aggiornamenti Live Traffic per la pianificazione di viaggi più veloci e meno stressanti.

Non manca, inoltre, l’ormai indispensabile sistema di connettività per smartphone, compatibile con Android Auto e Apple CarPlay. Il SYNC 3 offre anche un intrattenimento di elevato livello grazie alla presenza del sofisticato impianto audio ad alta fedeltà B&O PLAY da 675 watt e dotato di dieci diffusori. Il sistema permette inoltre di ascoltare musica in streaming sfruttando il FordPass Connect o il proprio smartphone.

L’auto mette a disposizione la piattaforma che consente di ricaricare il cellulare senza collegare cavi, non manca inoltre la connessione internet Wi-Fi hotspot che permette di collegare fino a un massimo di 10 dispositivi.

Il “FordPass Connect” offre poi una serie di utilissime funzioni attraverso l’app FordPass: si parte dal Vehicle Locator che ci aiuta ad individuare la posizione della vettura, anche in parcheggi decisamente affollati, oppure il Vehicle Status  che permette al guidatore di accedere ad alcune funzioni della vettura in remoto – sempre utilizzando il proprio smartphone – e di conoscere importanti informazioni come il livello residuo di carburante, dell’olio o lo stato dell’antifurto.

Come si è potuto intuire, l’elevata tecnologia di bordo è uno degli indiscutibili cavalli di battaglia della nuova Focus, che offre tante altre “chicche” fino ad oggi ad esclusivo appannaggio di vetture premium.

Nuova Focus – Utility

 

Chi utilizzerà la Focus per lunghi viaggi e per lavoro apprezzerà molto la nuova offerta della Casa dell’Ovale blu, che ci catapulta nel mondo dei dispositivi di assistenza alla guida. Battezzato “CoPilot Pack”, questo speciale pacchetto include tutte le tecnologie di guida assistita, nella fase di lancio della vettura proposto senza costi aggiuntivi.

Il sistema Co-pilot360 sfrutta 2 telecamere, 3 radar e 12 sensori che aumentano la sicurezza di guidatore e passeggeri, ma anche degli altri utenti della strada in maniera esponenziale. La frenata automatica d’emergenza con riconoscimento di ciclisti e pedoni permette di evitare o minimizzare gli impatti, mentre il cruise control si adatta al traffico e ai limiti di velocità leggendo la segnaletica. Il pacchetto di sicurezza viene completato dal sistema che monitora l’angolo cieco e il traffico trasversale posteriore, quello che mantiene la corsia, senza dimenticare i proiettori a matrice a LED che evitano di abbagliare le vetture che procedono in senso opposto e il sistema di parcheggio completamente automatico.

Nuova Focus – Driving Experience

 

La gamma di motorizzazioni della nuova Focus offre l’ormai celebre motore a benzina 1.0 EcoBoost tre cilindri, offerto negli step di potenza da 100 e 125 CV e capace di offrire consumi ed emissioni decisamente bassi grazie anche alla disattivazione automatica di un cilindro. Come motorizzazione diesel troviamo invece il nuovo il 1.5 litri EcoBlue, offerto nelle versioni da 95 e 120 CV che per le ottime prestazioni offerte e i costi di gestione decisamente contenuti sarà molto gettonato dalle flotte aziendali e dalla clientela business: la versione da 95 CV offre infatti un consumo medio 3,5 litri/100 km ed emissioni di 91 g/km di CO2). Infine al top di gamma si posizione il potente 2.0 litri EcoBlue da 150 CV. Le unità possono essere equipaggiate con un cambio manuale a sei marce o con una trasmissione automatica ad 8 rapporti.

La nuova Ford Focus viene declinata in numerosi allestimenti: Titanium, ST-Line, crossover Active (debutto a fine 2018) e Business, quest’ultimo dedicato a professionisti e flotte aziendali. La versione 1.5 litri EcoBlue 95 CV Business viene proposta con un’offerta di noleggio a lungo termine a 36 mesi, che comprende 60.000 km, bollo e assicurazione kasko, manutenzione ordinaria o straordinaria, assistenza stradale ed eventuale e completa gestione dei sinistri.