Donna Impresa Artigianato: premi alle PMI abruzzesi

di Teresa Barone

scritto il

Un premio alle imprese rosa della Provincia di Chieti attive nell’artigianato che si sono distinte per innovazione o valorizzazione della tradizione locale.

La Camera di Commercio di Chieti promuove l’istituzione di un concorso per valorizzare le eccellenze locali dell’imprenditoria femminile legata all’artigianato. Con “Donna Impresa Artigianato”, infatti, la CCIAA si propone di concedere un riconoscimento alle imprese rosa che si sono distinte a livello provinciale.

=> Concorso per le imprese femminili in Abruzzo

Per ottenere i premi previsti dal bando, le imprese femminili devono essersi distinte in un ambito specifico: il primo settore menzionato è quello relativo all’innovazione di prodotto, di processo e di organizzazione (come certificazioni ISO e sistemi di gestione della sicurezza).

Il secondo ambito è rappresentato dalla tradizione e sviluppo territoriale (aver sviluppato progetti di valorizzazione territoriale come l’adesione a marchi di qualità, oppure la commercializzazione delle eccellenze produttive dell’artigianato locale anche all’estero), e infine il bando cita come requisito la presenza di un’attività imprenditoriale a prevalente vocazione femminile.

=> Imprenditoria femminile: 300 milioni dal Fondo di Garanzia

Le imprese possono autocandidarsi oppure essere presentate dalle Associazioni di categoria di settore, in ogni caso presentando la documentazione richiesta entro il 30 aprile 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Chieti

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Abruzzo

I Video di PMI

Decreto Agosto: misure per le imprese