Nel 2009 For.Te. ha destinato 90 milioni di euro per la formazione

di Andrea Marzilli

scritto il

Anche in tempi di crisi, la formazione è un'opportunità di crescita

Anche in tempi di crisi, la formazione è un’opportunità di crescita: questa è la convinzione di For.Te. maturata in anni di esperienza al fianco delle imprese e dei lavoratori del Terziario.

In questo scenario economico, anche se la fase più acuta della crisi sembra passata, è indispensabile per tutti gli attori del mercato del lavoro puntare sulla qualificazione professionale per migliorare i servizi offerti: una maggiore preparazione consentirà, nel momento della ripresa, di essere più competitivi e migliorare la struttura della nostra economia.

La formazione in questo frangente diventa uno strumento di effettiva utilità sia per le imprese che per i lavoratori: le prime, possono così dare una risposta concreta in termini di strategie di sviluppo e di innovazione; i lavoratori, invece, possono favorire la rigenerazione continua delle loro competenze.

Per tutti questi motivi, For.Te. ha destinato nel solo 2009 quasi 90 milioni di euro agli interventi formativi, prevedendo ulteriori iniziative rivolte alle aziende in crisi o in difficoltà occupazionale e un Avviso dedicato ai voucher formativi individuali. Un importante segnale, questo, che sembra essere stato raccolto dalle aziende del Terziario per le quali For.Te. ha registrato nell’ultimo anno un aumento significativo delle adesioni, pari al 16,4%.

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft