Bando Efficienza energetica: i2015 anche per Pmi

di Noemi Ricci

scritto il

Disponibili gli esiti del bando Efficienza energetica di "Industria 2015": 30 i progetti ammessi ai finanziamenti, il 56% delle imprese proponenti sono Pmi

Diffusi i dati sugli 86 progetti presentati da imprese italiane nell’ambito del bando Efficienza energetica, promosso nel quadro del Programma da 200 milioni di euro di finanziamenti “Industria 2015“.

Di questi, sono 30 i progetti di Ricerca e Innovazione che prevedono la realizzazione di nuovi prodotti o servizi, in grado di determinare positive ricadute industriali, ammessi agli incentivi.

Il totale degli investimenti previsti dai progetti di 234 imprese e 160 enti distribuiti nelle varie aree tecnologiche individuate dal bando ammonta a 500 milioni di euro.

Notevole la concentrazione dei progetti ad alto potenziale innovativo, come le bioenergie, la produzione di energia a partire dai rifiuti e il solare fotovoltaico: il 65% degli investimenti previsti e il 56% delle imprese partecipanti.

Ad alto potenziale applicativo , invece, il restante 35% dei progetti, che spaziano dall’eolico ai materiali ad alta efficienza per l’edilizia, e ai sistemi e sottosistemi ad elevata efficienza per usi finali.

Più della metà (54%) delle imprese proponenti sono di piccole o medie dimensioni, il 20% proviene dalle aree del Mezzogiorno.

I Video di PMI