Finanziamento dell’Innovazione: cresce fiducia imprese in R&S

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Indagine di Alma Consulting, il Barometro del Finanziamento dell'Innovazione, evidenzia la fiducia delle imprese nell'innovazione, in termini di ricerca e sviluppo

Presentati da Alma Consulting Group Italia, presso l’università di Milano Bicocca, i risultati di un’indagine sulle attività di ricerca e sviluppo nelle imprese.

Si tratta del Barometro del Finanziamento dell’Innovazione, che evidenzia l’interesse delle aziende verso l’innovazione e le iniziative economiche che la riguardano.

Dal sondaggio emerge che la maggioranza delle imprese, circa il 95%, sembra credere nell’innovazione e dichiara di avere in corso attività di ricerca e nello sviluppo. Del campione (222 imprese di cui 125 Pmi), il 30% effettua almeno parte delle proprie ricerche all’estero.

Per quanto riguarda i finanziamenti pubblici il panorama è vario e il 79% dichiara di averne richiesto almeno uno, ma oltre il 50% esprime le proprie perplessità in merito alle difficoltà incontrate per ottenerlo, soprattutto per quelli nazionali.

In ambito europeo invece, non si sollevano critiche di lentezza per l’ottenimento dei finanziamenti, bensì una mancanza di informazione in termini di bandi e opportunità. Ad esempio solo il 35% del campione si dichiara al corrente del contenuto del VII Programma Quadro.

Infine, in termini di strumenti a sostegno dell’innovazione, i dispositivi più diffusi sono il Credito Imposta per la Ricerca e Sviluppo, 71%, e le deduzioni IRAP per il personale di ricerca, 83%.