Assinform: IT in crescita per le Pmi

di Noemi Ricci

scritto il

Presentate le anticipazioni del Rapporto Assinform 2008: la domanda IT sale del +1,9% per le imprese, che nel 2007 hanno investito in questo settore oltre 16 miliardi di euro

Presentati a Milano da Assinform i dati di mercato ICT 2007 (Anticipazioni Rapporto Assinform 2008).

Secondo le rilevazioni, il mercato aggregato italiano dell’ICT (Informatica e Telecomunicazioni) nel 2007 è cresciuto dello 0,9% raggiungendo i 64,39 miliardi di euro, risultando dunque in frenata se si pensa al +2% del 2006, a causa dello del comparto Tlc (- 4,7%).

Le imprese hanno investito oltre 16 miliardi di euro nel settore IT, con un incremento dell’1,9% rispetto all’anno precedente.

Gli investimenti sono cresciuti per classi dimensionali. In particolare: le medie imprese hanno fatturato 4.767 milioni (+1,9%) e le piccole imprese 3.495 milioni (+0,6%). In generale, le aziende hanno occupato un’ampia fetta di mercato IT, pari al 95%: 56,8% grandi, 24,9% medie e 18,3% piccole imprese.

Negli ultimi due anni sono raddoppiati gli accessi in banda larga e l’uso di Internet per servizi online, come turismo, banche, e-commerce, intrattenimento, informazione, cultura. In termini di offerta, poi, buoni i risultati 2007 per l’Hardware, più contenute le performance Software e Servizi.

In generale, comunque, è ulteriormente peggiorato il divario del Paese nei confronti del resto del mondo: il mercato mondiale dell’IT è cresciuto del 5,9%, quello delle Tlc del 5,2% e gli investimenti in infrastrutture di rete del 4,1%.
Le stime italiane, tuttavia, prevedono per fine 2008 una crescita del mercato ICT dell’1,9% circa, pari a 65.643 milioni.

I Video di PMI

Quota 100: regole, pro e contro