CIGS: incentivi e formazione in Veneto

di Teresa Barone

scritto il

Il nuovo bando promosso dalla Regione Veneto per sostenere la riqualificazione dei lavoratori di aziende in CIGS.

La Regione Veneto lancia un nuovo bando per sostenere i lavoratori a rischio disoccupazione presenti sul territorio: la misura “Percorsi di riqualificazione e outplacement per lavoratori a rischio di disoccupazione – Modalità a sportello – Anno 2016” si propone infatti di attivare finanziamenti per i lavoratori coinvolti da provvedimenti di CIGS.

=> Integrazione salariale CIGS: procedura 2015-2016

Bando

Il bando si basa sull’avvio di “Piani di Azione Individuale” da realizzare attraverso percorsi di orientamento, formazione, accompagnamento al lavoro unitamente a incentivi all’assunzione, iniziative destinate ai lavoratori di aziende in crisi che possono così sviluppare competenze e abilità professionali.

Destinatari

Possono beneficiare degli incentivi le lavoratrici e i lavoratori di aziende ubicate in Veneto interessati da CIGS per crisi aziendale, CIGS per procedure concorsuali/cessazione attività, CIGS per riconversione aziendale, ristrutturazione e riorganizzazione, CIG in deroga, contratti di solidarietà. I progetti possono essere presentati da un partenariato di progetto costituito da più soggetti (organismi accreditati per i servizi formativi, per i servizi al lavoro, organismi di rappresentanza delle imprese, enti bilaterali, organismi di rappresentanza dei lavoratori.

Domande

Il prossimo periodo valido per la presentazione dei progetti è compreso tra il 1 e il 31 gennaio 2016. Il bando è pubblicato sul sito della Regione Veneto.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto

I Video di PMI