Tratto dallo speciale:

Pagamenti Assegno Unico 2024: calendario date fino a giugno

di Anna Fabi

3 Gennaio 2024 09:35

Tutte le date di pagamento dell'Assegno Unico figli per le mensilità da gennaio a giugno 2024: il calendario INPS e le eccezioni alla regola.

L’INPS ha pubblicato le date di pagamento dell’Assegno Unico da gennaio e giugno 2024, con riferimento alle famiglie che percepiscono l’AUU per figli a carico e che non hanno segnalato variazioni.

L’INPS ha pertanto pubblicato il calendario dei pagamenti (ricadenti intorno alla metà del mese) fino a metà anno, ma ci sono alcune eccezioni. Vediamo tutto.

Calendario pagamenti Assegno Unico 2024

Per le prossime mensilità le date da segnare sono le seguenti:

  • 17, 18, 19 gennaio 2024;
  • 16, 19, 20 febbraio 2024;
  • 18, 19, 20 marzo 2024;
  • 17, 18, 19 aprile 2024;
  • 15, 16, 17 maggio 2024;
  • 17, 18, 19 giugno 2024.

Assegno unico figli: primo anno di vita o variazioni

Queste date non riguardano coloro che per la prima volta ricevono la prestazione, e nemmeno le famiglie che devono avere dei conguagli. In questi casi, il calendario è diverso.

Chi ha chiesto per la prima volta l’Assegno Unico, riceverà infatti la somma spettante nell’ultima settimana del mese successivo alla presentazione della domanda.

Sempre nell’ultima settimana del mese successivo, arriveranno anche i conguagli per chi ha segnalato variazioni (per esempio per la nascita di un altro figlio).

Assegno unico figli: a chi spetta

L’Assegno Unico, lo ricordiamo, spetta per ogni figlio fino a 18 anni, va da un minimo di 54,1 euro a un massimo di 189,2 euro per ogni figlio (rileva l’ISEE).

Spetta anche per i figli da 18 a 21 anni, ma solo a determinate condizioni (disoccupati, studenti, lavoratori con reddito fino a 8mila euro l’anno). Non ci sono invece limiti di età nel caso dei figli con handicap.