Tratto dallo speciale:

Stipendio netto in busta paga: aumenti dal 2020

di Redazione PMI.it

scritto il

Nella prossima Legge di Bilancio cuneo fiscale ridotto, con la riduzione delle tasse sul lavoro per i redditi medi e bassi: ecco come funzionerà il nuovo bonus in busta paga.

La flat fax era uno dei cavalli di battaglia del precedente governo M5S-Lega, ma non dell’attuale Esecutivo giallorosso, che nella prossima manovra 2020, oltre a prevedere la sterilizzazione degli aumenti IVA, inserirà un taglio del cuneo fiscale e forse già un primo riordino delle agevolazioni fiscali.

Nuovo bonus in busta paga

Fondamentalmente, la misura prevista da M5S e Pd si concretizzerebbe in un bonus da 1.500 euro netti l’anno in favore dei redditi fino a 35mila euro lordi. Praticamente circa 125 euro mensili in più.  Il nuovo bonus scenderebbe progressivamente per i redditi superiori ai 35mila euro, fino ad azzerarsi per i redditi dai 55mila euro lordi in su.

Il tutto assorbendo il bonus Renzi di 80 euro in busta paga, ora erogato fino a 26.600 euro. Come già previsto dal precedente Governo, del resto.

Per gli incapienti è previsto un credito di imposta, da richiedere con la dichiarazione dei redditi o da usare in compensazione.

Insomma un bel cambio di rotta rispetto alla detassazione di 5-6mila euro per guadagni superiori a 50mila euro promessa dal precedente Governo. In pratica, una misura a favore dei ceti bassi e medi, meno favorevole per quelli alti. E comunque progressiva.

Le risorse che i democratici propongono di destinare alla nuova misura è di 15 miliardi di euro (la stessa cifra che sarebbe costata in un solo anno la flat tax),da suddividere in tre anni (5 miliardi l’anno). Secondo i grillini, però, per il 2020 serviranno 6 miliardi di euro.

Detrazioni e stipendio netto

Il taglio del cuneo fiscale altro non è che una riduzione delle tasse in busta paga. In pratica, una sorta di Bonus Renzi bis, più esteso e strutturale.

Allo stato attuale, per conoscere il netto in busta paga rispetto ad un lorod mensile, con le attuali detrazioni e imposizione Irpef, si può utilizzare il calcolatore online di PMI.it: Calcolo stipendio netto