Tratto dallo speciale:

Imprese familiari del Sud all’estero

di Redazione PMI.it

scritto il

Tre giornate di formazione specialistica per supportare le imprese a conduzione familiare attive nel Sud Italia che vogliono espandersi all’estero.

Con il progetto formativo gratuito “Generation to generation”, in programma a Siracusa il 22, 23, 24 novembre 2018, Sace Simest e Ortygia Business School in collaborazione con ICE-Agenzia si propongono di favorire l’internazionalizzazione delle imprese a conduzione familiare del Sud d’Italia.

Formazione

L’iniziativa è quindi destinata ai titolari delle aziende familiari attive nel Sud della penisola, pensata per potenziare le chance di far emergere il family business all’estero grazie a un percorso di formazione gestito dalla Ortygia Business School. Nel corso delle lezioni – sono in programma tre giornate di formazione specialistica – si parlerà delle competenze specialistiche necessarie per espandersi oltre i confini nazionali, degli strumenti pratici utili a tal fine e di tutte le tematiche annesse, dal passaggio generazionale alla successione nella leadership aziendale, fino alla gestione strategica e governance dell’impresa di famiglia comprese le strategie di export e internazionalizzazione.

Requisiti

Per partecipare al corso è necessario essere titolare dell’impresa o membro della famiglia proprietaria dell’impresa familiare, che deve avere sede operativa in Basilicata, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia). È richiesto inoltre un fatturato di almeno 3milioni di euro nell’ultimo esercizio e una quota di fatturato export di almeno il 10%, compresa la disponibilità di un presidio dedicato all’internazionalizzazione. Le imprese partecipanti, infine, devono avere un sito Web anche in lingua straniera o in alternativa una pagina informativa in un social network.

Iscrizioni

È possibile iscriversi inviando le richieste entro il 21 ottobre 2018.