Tratto dallo speciale:

ANCI per EXPO: in scena, le eccellenze Made in Italy

di Barbara Weisz

scritto il

Il progetto turistico Sile della città di Treviso, l’iniziativa “Fatto in casa”, dedicata alle tradizioni del pane casereccio dai Comuni dell’associazione “Cuore di Puglia“, la Zizzona di Battipaglia, tipica mozzarella di Bufala del Comune campano: è un vero e proprio viaggio a puntate fra le eccellenze del Made in Italy gastronomico quello proposto da ANCI, l’associazione dei Comuni d’Italia, all’interno di EXPO 2015, con una serie di appuntamenti che si susseguono nel Padiglione Italia e non solo.

=> Sei nuovi domini per promuovere il cibo Made in Italy

L’appuntamento di domenica 12 luglio ha proposto un “passeggiata in campagna” da Treviso a Battipaglia, passando da Veneto, Campania e Lazio. Il 14 giugno era stato il turno dei sapori della casa, con il pane gran protagonista, dalla Lombardia alla Puglia. E gli appuntamenti proseguiranno, fino al termine di EXPO 2015, in una serie di eventi che sono partiti dal territorio nel 2014, prima dell’inizio dell’Esposizione Universale, e che coinvolgono 50 Comuni impegnati a promuovere le eccellenze dei territori italiani.

Le domeniche organizzate da ANCI al Padiglione Italia prevedono la presentazione di progetti turistici, prodotti della gastronomia e della tradizione, ma anche momenti di intrattenimento, a partire dagli show cooking che permettono anche di degustare i prodotti. Occasioni ghiotte per i visitatori di EXPO, ma anche opportunità per le PMI del Made in Italy di sfruttare la vetrina internazionale rappresentata dall’EXPO, inserendosi in quel filone di esportazione del Made in Italy di qualità che è uno dei trend di mercato di questo 2015. In generale, l’incontro fra la qualità delle produzioni artigianali e le possibilità offerte dal mondo interconnesso del terzo millennio rappresentano un’occasione di business in cui, non a caso, si stanno inserendo anche i big del settore hi-tech, da Google, con “Eccellenze in Digitale” a Microsoft, con tutte le iniziative per il digitale nelle PMIe limpegno a EXPO 2015, a eBay, con l’e-Commerce alimentare, solo per fare alcuni esempi.

=> L’industria 4.0 riparte dai KIBS

Qualche esempio di eccellenza italiana: il progetto turistico Sile della città di Treviso, mirato al rilancio economico, culturale e sociale del territorio che segue il corso del fiume Sile, un parco naturale a metà fra laguna e terraforma, ricco di produzioni enogastroniche. Ancora: la Zizzona di Battipaglia (a EXPO, è salita sul palco una mozzarellone di 22 kg), raccoglie intorno a sè innovazioni tecnologiche delle aziende della piana del Sele, con il preciso obiettivo di accompagnarne la diffusione. La “strada del Pane” è un progetto partito da Garbagnate Milanese e poi esteso ad altri Comuni lombardi, che recupera le tradizioni del mondo agricolo anche con obiettivi didattici (non a caso, lo show cooking di EXPO dedicato al tema è stato a cura dei bambini delle scuole primarie di Garbagnate Milanese).

=> Agroalimentare: il logo Made in Italy

Oltre agli eventi tematici, appuntamento fisso a Cascina Triulza, con il suo mercato di prodotti tipici: fino al 20 luglio, prodotti tipici di Volterra. Il 27 luglio, evento dedicato alla Giornata dell’aria, acqua e verde.

I Video di PMI

Cassa Integrazione Covid-19: Guida alle novità