SE.ERRORE: rendiamo più "belli" gli errori di Excel

di Riccardo De Marinis

scritto il

La maggior parte di noi è incappata, almeno una volta, nella cella di errore di Excel che prende le forme più diverse: #DIV/0! (quando proviamo a dividere un numero per zero), #N/D (quando una cella, che contiene parte della formula, è stata cancellata o non è disponibile), e poi #RIF!, #VALORE! e così via.

Se dobbiamo distribuire, per esempio, una relazione importante dobbiamo anche dare una certa impostazione alla forma e rendere più “belli” i messaggi d’errore; qui viene in nostro aiuto la funzione SE.ERRORE. Ecco come va utilizzata:

SE.ERRORE (VALORE; “Messaggio di errore personalizzato”);

Usarla è semplicissimo, basta indicare al posto di VALORE la formula che dobbiamo usare nel foglio di calcolo e di seguito il nostro messaggio di errore personalizzato. Il risultato sarà il seguente:

errori excel

In questo modo abbiamo dei fogli di calcolo molto più puliti e professionali.