Tratto dallo speciale:

Risparmio energetico: incentivi alle PMI lombarde

di Redazione PMI.it

scritto il

Via libera al nuovo bando che incentiva la riduzione dei consumi energetici e il fotovoltaico nelle PMI lombarde.

La Regione Lombardia ha approvato una misura da 10 milioni di euro, distribuiti nel triennio dal 2021 al 2023, per favorire la riduzione dei consumi di energia e incentivare il ricorso al fotovoltaico nelle PMI del territorio che operano nel settore manifatturiero o estrattivo.

L’obiettivo di questa delibera – spiega l’assessore all’Ambiente e Clima della Lombardia – è contribuire a ridurre i consumi energetici e le emissioni climalteranti delle piccole e medie imprese (PMI), attraverso il miglioramento dell’efficienza energetica dei processi produttivi e l’incremento della produzione. Con eventuale accumulo di energia da fonti rinnovabili da destinare all’autoconsumo.

Sostenendo le aziende che guardano al risparmio energetico e all’uso delle fonti rinnovabili come driver per il loro sviluppo, la misura prevede due linee di intervento:

  • efficientamento energetico degli impianti produttivi;
  • installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia da destinare all’autoconsumo.

Le imprese che aderiranno al bando potranno realizzare i lavori nell’arco di 15 mesi, a decorrere dal momento in cui verrà comunicata l’assegnazione del contributo regionale. Il bando sarà pubblicato a breve sul sito della Regione Lombardia.