Rumors d’ambiente – Alla ricerca della sostenibilità: Repower lancia il podcast dedicato

di Redazione PMI.it

scritto il

Un dialogo tra pionieri della sostenibilità e moderni innovatori per progettare il futuro nel rispetto dell’ambiente: Repower promuove il primo ciclo di podcast “green”.

Ascolta “Rumors d’ambiente – Alla Ricerca della sostenibilità: Repower lancia il podcast dedicato” su Spreaker.


Il podcast, una risorsa che permette di diffondere un messaggio o un contenuto in modo diretto ed efficace, sta guadagnando terreno nel vasto panorama degli strumenti di comunicazione digitali. Dati alla mano, nel 2020 la percentuale degli italiani che hanno ascoltato almeno un podcast è cresciuta del 15% rispetto all’anno precedente, come sottolinea il recente report realizzato da Nielsen per Audible e presentato in occasione della terza edizione di United States of Podcast. Un trend in ascesa che ha avuto inizio durante il lockdown della scorsa primavera e che non accenna a rallentare, segnale evidente di come l’ascolto dei podcast rappresenti un’abitudine in fase di consolidamento.

Tra i punti di forza del podcast, che può essere definito come una serie di file audio digitali con struttura episodica, c’è la possibilità di ascoltarli in streaming e salvarli su un device, in modo da fruirne in qualsiasi momento. Inoltre, i podcast sono in grado di creare coinvolgimento e una connessione immediata con chi ascolta, stimolando credibilità e fiducia.

Immediatezza e vasta fruibilità rendono il podcast il media destinato a distinguersi anche in futuro, uno strumento di comunicazione perfetto per veicolare contenuti di qualità e di interesse comune come quelli legati alle tematiche ambientali e alla sostenibilità.

Repower, player di riferimento attivo nel settore energetico e della mobilità sostenibile, ha scelto proprio il podcast per raccontare la sostenibilità e le sue sfide in un modo totalmente nuovo. “Rumors d’ambiente – Alla ricerca della sostenibilità” è il primo podcast di Repower che dedica un’intera raccolta di puntate alle storie di donne e uomini che con il loro lavoro rendono il mondo più sostenibile, in passato come nel presente.

Il ciclo di podcast racconta la sostenibilità a trecentosessanta gradi, affrontando tematiche che spaziano dall’energia alla mobilità, dalla finanza al design, dall’alimentazione alla moda, dalla progettazione delle smart city alla cultura in generale. Il racconto è affidato al giornalista e divulgatore scientifico Maurizio Melis, storica voce di Radio24, che in ogni puntata si occupa di approfondire la storia di una delle figure del passato considerate pioniere della sostenibilità, riportando poi l’attenzione sul presente con un’intervista a uno dei protagonisti odierni. Un dialogo a distanza che coinvolge i “padri della sostenibilità” di ieri e gli innovatori di oggi impegnati nella progettazione del futuro.

“La sostenibilità è un nuovo modo di vivere, pensare e pensarsi – sottolinea Fabio Bocchiola – Country Manager Repower. È uno dei valori che ci ispira da sempre perché rappresenta il punto di equilibrio di tre elementi: la crescita economica, il rispetto per l’ambiente e quello per l’uomo che lo abita. Con “Rumors d’ambiente” abbiamo deciso di raccontare la sostenibilità in modo nuovo, coinvolgendo Maurizio Melis, che negli anni ha saputo portare questi temi all’attenzione del grande pubblico.” 

Attraverso il podcast, disponibile sul sito dedicato e sulle principali piattaforme, Repower si propone di divulgare il concetto di sostenibilità come strategia fondamentale per promuovere innovazione e compiere scelte consapevoli che possano concretamente migliorare la qualità della vita delle persone. Un impegno che coinvolge indubbiamente le aziende, chiamate a valutare attentamente l’impatto ambientale e sociale del proprio business, ma che riguarda anche i cittadini messi davanti alla responsabilità di vivere nel pieno rispetto dell’ambiente e di chi lo abita.

Il podcast “Rumors d’ambiente – Alla ricerca della sostenibilità” è disponibile sul portale ufficiale di Repower.

I Video di PMI