Assunzioni agevolate nelle imprese abruzzesi

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi per agevolare le assunzioni concessi alle imprese e ai datori di lavoro che inseriscono over 30 in azienda.

L’Assessorato Regionale al Lavoro dell’Abruzzo ha stanziato 1 milione e 500mila euro per promuovere la concessione di incentivi alle imprese che assumono soggetti svantaggiati over 30, nell’ambito dell’azione “Welfare to work“. Sono previste assunzioni agevolate finalizzate all’incremento dell’occupazione, come illustra l’Assessore al Lavoro Marinella Sclocco:

=> Incentivi assunzione e creazione di impresa: guida aggiornata

«Nello specifico abbiamo previsto bonus occupazionali per quei datori di lavoro che intendano assumere lavoratori a tempo determinato o indeterminato. In molti casi si tratta di disoccupati in età matura, magari capi famiglia, che rischiavano di rimanere tagliati fuori dai circuiti lavorativi con pesanti ricadute economiche sull’inteso tessuto famigliare.»

Incentivi

Gli incentivi erogati alle imprese e ai datori di lavoro sono pari a 5mila euro per le assunzioni con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato. Il bonus assunzionale per le assunzioni con  contratto a tempo determinato di almeno 12 mesi è pari a 2mila euro.

Domande

Le domande devono essere trasmesse alla Regione Abruzzo dal 1 al 15 aprile 2015, anche via PEC. L’avviso pubblico con tutti i dettagli sugli incentivi è pubblicato sul sito della Regione Abruzzo.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Abruzzo

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali