Sfide d’Impresa 2010: al via il bando per le Pmi del Sd

di Noemi Ricci

scritto il

Pubblicato il bando "Sfide d'Impresa 2010" dedicato a tutte le imprese del Sud Italia che hanno intrapreso percorsi di business, nelle quattro categorie: Giovani, Sostenibili, Euro-Mediterranee e Innovative

Apre i battenti “Sfide d’Impresa 2010“, il bando dedicato alle imprese del Sud Italia che abbiano messo in atto percorsi di business di alto valore. Verranno infatti premiati i casi di eccellenza più validi e gli imprenditori che quotidianamente si impegnano nel fare impresa nel Mezzogiorno, una vera sfida soprattutto in tempo di crisi.

Un premio dai contorni delimitati e candidatura aperta: possono accedere tutte le aziende, anche le realtà imprenditoriali meno conosciute. Candidature entro il 29 ottobre 2010.

Quattro le categorie: Sfide Giovani (imprenditori con meno di 40 anni che abbiano creato un’azienda operante al Sud Italia); Sfide Sostenibili (progetti legati alle energie da fonti rinnovabili, macchinari o sistemi che riducano l’impatto ambientale e umano); Sfide Euro-Mediterranee (processi di business al Sud Italia rivolti ai mercati euro-mediterranei o in partnership con aziende con sede in Europa o nel Mediterraneo); Sfide Innovative (realizzazione di nuovi prodotti/servizi o innovazione tecnologica).

I 4 vincitori nelle diverse categorie verranno premiati durante il BtoBe, il Salone in programma il 20 e 21 novembre a Potenza, dedicato a tutte le imprese del settore Business to Business per permettere loro di incontrarsi, confrontarsi e creare nuove opportunità d’affari.

Giunto alla sua terza edizione, BtoBe si pone l’obiettivo dare voce e valore alla sfida di chi con coraggio opera nel Meridione, nonostante la carenza di infrastrutture e spesso anche di aiuti da parte del Governo.