Pmi Lazio, 39 mln in Ricerca e Sviluppo

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

In arrivo per le Pmi del Lazio che investono in ricerca applicata 39 milioni di euro, dei quali 36 derivanti dal POR e 3 milioni dalla Regione. I fondi sono stati sbloccati in questi giorni dall'Assessorato al Bilancio

Buone notizie per le piccole e medie imprese laziali che investono in ricerca e sviluppo: l’Assessorato al Bilancio della Regione ha approvato la graduatoria del bando da 36 milioni di euro relativi al POR (il documento di programmazione per l’utilizzo dei Fondi strutturali europei) finalizzati a rafforzare la competitività del sistema produttivo delle Pmi locali.

Vengono così sbloccate molte delle risorse comunitarie destinate alle imprese del Lazio e rimaste a lungo inutilizzate.

Data l’ampia adesione delle imprese del territorio la Regione ha aggiunto ulteriori 3 milioni e 200mila euro di euro di fondi regionali.

I progetti finanziabili sono quelli avviati dalle Pmi del Lazio in collaborazione con organismi di ricerca pubblici e privati nel settore: aerospaziale al quale sono destinati 5 e 100 mila euro; bioscienze con 9 milioni e 600 mila euro; beni culturali con 6 milioni e 300 mila euro; sostenibilità ambientale ed energie rinnovabili con 8 milioni e 500 mila euro; ICT e Multimediale con 9 milioni e 500 mila euro.

I Video di PMI

Resto al Sud per giovani imprenditori