Startup Innovative finanziate dal Fondo Seed di Telecom

di Noemi Ricci

scritto il

Al via il Fondo Seed di Telecom finalizzato a sostenere le startup innovative con uno stanziamento di 4,5 milioni di euro in tre anni.

Finanziamenti per 4,5 milioni di euro in tre anni alle startup innovative con il Fondo Seed Telecom che debutta nel “seed investment”, ovvero negli investimenti finalizzati a sostenere le imprese nella loro fase di avvio.

Fondo Seed Telecom

L’iniziativa, che prenderà il via già nel 2014, prevede un investimento da parte di Telecom Italia in opzioni o l’ingresso nel capitale sociale delle startup che si dimostrino maggiormente innovative in ambito digital e internet, mobile e green ICT. L’acquisizione di quote di minoranza, con un investimento che potrà andare dai 100 e i 500 mila euro, verrà riservato a giovani imprese tecnologiche opportunamente selezionate. L’obiettivo di questo strumento di Corporate Venture Capital è aiutare le startup più promettenti per accompagnarle nel proprio percorso di crescita e di inserimento sul mercato.

=> Start-up innovative: le agevolazioni 2014

«Con questo nuovo importante intervento, Telecom Italia continua a puntare sui giovani talenti del digitale e completa la propria strategia di Open Innovation con la nascita del proprio strumento di Corporate Venture Capital. Dopo aver lanciato cinque anni fa, per primi in Italia, il tema del sostegno alle startup con il progetto Working Capital, Telecom Italia rafforza l’impegno concreto per la costruzione di un ecosistema digitale capace di stimolare – anche in un momento di congiuntura economica negativa – il meglio delle idee imprenditoriali innovative», ha sottolineato Marco Patuano, AD di Telecom Italia.

Working Capital

Il progetto Working Capital (WCAP), nel cui panorama di attività si inserisce il Fondo Seed Telecom, è stato lanciato da Telecom Italia nel 2009 per dare sostegno allo sviluppo dell’ecosistema dell’imprenditoria digitale. Grazie al progetto e ai suoi 4 acceleratori d’impresa (Milano, Bologna, Roma e Catania) in questi anni sono stati valutati circa 6.000 progetti d’impresa, incubato e finanziato 19 startup, pre-incubato 36 startup, assegnato 109 Grant. In più nell’edizione WCAP 2014 viene introdotto anche il Crowdfunding, uno strumento di finanziamento che attraverso un’apposita piattaforma collegata al sito di Working Capital darà un ulteriore supporto alla crescita delle startup innovative.