Imprese e fondi Ue: online motore di ricerca

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Un motore di ricerca, messo a punto dalla Commissione europea, consentirà di analizzare i finanziamenti distribuiti alle imprese sul territorio UE. L'obiettivo è la trasparenza ed entro il 2011 on-line anche i Fes

La trasparenza è una priorità per le istituzioni, che proseguono nel percorso di pubblicazione e condivisione delle informazioni e delle decisioni prese: in questa ottica, la Commissione europea che ha realizzato un motore di ricerca capace di restituire con pochi semplici click l’elenco dei finanziamenti ottenuti dalle aziende UE dal 2007 ad oggi.

Chiaramente, la ricerca potrà essere più granulare e fornire informazioni su una specifica azienda, associazione e istituzione pubblica o in base ad altri criteri definiti dall’utente.

Dalle informazioni reperibili tramite il motore di ricerca – che trattano il 20% del bilancio dell’Unione europea, pari a finanziamenti per 48 miliardi di euro – si evince un bilancio negativo dell’Italia rispetto alle altre nazioni Ue.

Nello specifico, il Belpaese ha ottenuto dalla Ue un totale di quasi 5 miliardi di euro per 15.700 operazioni, mentre ad esempio la Francia dal 2007 ha ottenuto 8,18 miliardi di euro per 10 mila operazioni.

Meno progetti, ma più soldi quindi. Stesso discorso anche per la Germania, che ottiene 7 miliardi per 10.700 progetti, per il Regno Unito, con 6,2 miliari e 8647 progetti e per la Spagna, che distribuisce 4,2 miliardi in soli 4681 progetti.

Unico paese, che come l’Italia registra una media per progetto piuttosto scarsa risulta il Belgio, che spalma i suoi 6 miliardi di finanziamenti in quasi 22 mila interventi.

I Video di PMI

Resto al Sud per giovani imprenditori