Accesso al credito: risorse per PMI ferraresi

di Teresa Barone

scritto il

Più risorse ai Confidi per ridurre i costi dei finanziamenti e abbattere i tassi di interesse: il nuovo Piano sul credito della CCIAA di Ferrara.

La Giunta della Camera di Commercio di Ferrara ha varato il nuovo Piano sul credito, operativo dal 1 gennaio 2014, contenente numerose misure a favore dell’accesso al finanziamento per imprese della Provincia.

Le misure

Con lo stanziamento di un milione di euro complessivo per il rafforzamento dei Confidi locali, infatti, la CCIAA sostiene la liquidità delle imprese sostenendole nella ripresa dalla crisi. Tra le iniziative previste anche l’abbattimento del costo delle garanzie su micro-finanziamenti e l’ampliamento del fondo di rotazione finalizzato allo smobilizzo dei crediti vantati dalle PMI con i Comuni.
Più precisamente, il Piano porterà alla riduzione dei costi dei finanziamenti grazie alla concessione di un contributo in conto abbattimento del tasso.

I commenti

Sono questi, in sintesi, i contenuti del Piano sul credito, varato dalla Giunta della Camera. Alberto Roncarati, presidente della Camera di Commercio ferrarese, fa il punto sulla situazione che caratterizza il tessuto imprenditoriale locale: «Se l’emergenza credito resta elevata ad aggravare il problema della liquidità delle aziende si aggiunge il continuo peggioramento dei tempi di pagamento da parte di clienti e committenti. Quello della CdC sarà un pacchetto di misure che nasce dal lavoro serio di tutte le associazioni di categoria. Ciascuna di esse ha messo in campo tutto quanto immediatamente fattibile per supportare la Giunta camerale nel sostegno a quegli imprenditori colpiti così duramente dalla crisi.» (=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna)

I Video di PMI